Roseto 1946 a Soresina a caccia di conferme

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

875

PALLACANESTRO. ROSETO. I biancazzurri di Trullo a Cremona contro un'altra corazzata della Legadue punta a replicare l'ottima prestazione del Pala Maggetti.
La Pallacanestro Roseto 1946, dopo la convincente prova offerta al cospetto della Cimberio Varese, si prepara alla difficile trasferta al Pala Somenzi di Cremona (inizio ore 18.15), dove affronterà il Vanoli Soresina rinforzatosi in settimana con l'arrivo di Dante Calabria .
L'ingaggio della guardia/ala ha conferito ulteriore pericolosità agli attacchi dal perimetro dei ragazzi di coach Cioppi che ambiscono a lottare per le prime posizioni del torneo di Legadue.
Particolare attenzione in difesa, Calabria a parte, dovrà essere rivolta all'asse composto da Bell e Lollis, uno dei tandem di americani più pericoloso di tutta la categoria. Per contenerli servirà una grande partita in difesa da parte di Ruini e soci che proveranno a limitarne le potenzialità offensive.
Per quanto riguarda gli altri atleti della Soresina, il play M'Bemba sembra aver smaltito la distorsione alla caviglia destra così come l'ala Valenti, mentre Lollis ha superato l'influenza.
Dal canto suo coach Trullo in settimana ha chiesto ai suoi ragazzi di ripartire dai primi 30 minuti disputati con Varese, nei quali i suoi uomini hanno fatto vedere un grande spirito di squadra e soprattutto una capacità di colpire da tutte le parti del campo, con Bryan mattatore sotto canestro e Pinnock letale in penetrazione.
«Il nostro obiettivo per domenica deve essere quello di ripartire dai primi 3 quarti giocati con la Cimberio», ha dichiarato l'allenatore della Pallacanestro Roseto 1946, «con lo stesso spirito e la medesima applicazione in tutte le fasi del gioco. Non partiamo battuti contro nessuno e dobbiamo giocare tutte le partite per vincere, anche quando dall'altra parte ci troviamo di fronte dei grandi campioni».
Sul fronte infermeria, se da un lato giungono notizie confortanti da Jaime Lloreda che sta proseguendo il suo programma di recupero, qualche preoccupazione l'ha destata la noia muscolare che ha costretto Fulvio a limitare gli allenamenti.
Il play della nazionale brasiliana, sottopostosi alle cure dello staff medico, sarà comunque regolarmente in campo a disposizione di Trullo. Per il resto tutti confermati, con Ruini guardia, Pinnock ala piccola, Ringstrom ala forte e Sylvere Bryan pivot.
Gli arbitri dell'incontro Vanoli Soresina – Pallacanestro Roseto 1946 saranno Roberto Pasetto , Corrado Federici e Claudio Di Toro.


11/10/2008 13.37