Ritmi serrati di allenamento prima della gara per Galeno Chieti

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

840


VOLLEY B1 CHIETI. A poco meno di quarantotto ore dall'inizio di Galeno Chieti - Clt Thissenkrupp Terni, in programma domenica 5 ottobre alle ore 18 al PalaTricalle di Chieti, la squadra gialloblu si sta allenando a ritmi serrati per farsi trovare pronta quando avrà di fronte i suoi prossimi avversari.
Coach Adriano Di Pinto vuole curare tutti gli aspetti fondamentali che caratterizzeranno la prossima gara, sia dal punto di vista tecnico sia da quello tattico, prendendo spunto da quanto si é visto nel corso della partita di sabato scorso.
«Venivamo da un inizio di campionato tutt'altro che piacevole, considerando che nella prima giornata di campionato non abbiamo reso per quanto valiamo. C'erano sistemi di gioco da consolidare meglio tra palleggiatore e schiacciatori ed altri piccoli aspetti che non ci hanno permesso di rendere al meglio. Nel corso della scorsa settimana abbiamo lavorato sodo per correggere queste imperfezioni, e contro il Galatina é venuta fuori la qualità nel nostro gioco. I ragazzi hanno mantenuto costante la concentrazione per tutto il match, sono stati bravissimi. Nel terzo set il Galatina si era ripreso ed ha tentato il tutto per tutto, ma lì hanno reagito con un ottima accelerazione. Ho fatto loro i complimenti per il riscatto ottenuto, e per la serietà con la quale si sono allenati». Chiusa la parentesi Galatina, ora si apre quella del Terni. Adriano Di Pinto analizza così la prossima
gara: «Quella umbra è una squadra impegnativa, in quanto mura e si difende molto bene. E' una avversaria precisa, contro la quale dovremo dare il massimo per cercare di guadagnare i tre punti in palio. I ragazzi dovranno ripetere la bella prestazione di sabato scorso in questa seconda partita casalinga consecutiva, pensando agli avversari ed impegnandosi nell'arrivare a domenica concentrati».


04/10/2008 14.35