Veronica Inglese migliore prestazione italiana stagionale Juniores

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1196

REGGIO CALABRIA. Importante risultato tecnico di Veronica Inglese al meeting nazionale Trofeo Città di Reggio Calabria, dove si è misurata sulla distanza dei 3000 metri.
In una gara corsa praticamente in solitaria, con la seconda classificata a oltre un minuto, la diciottenne portacolori della Gran Sasso Teramo ha stabilito la migliore prestazione italiana stagionale Juniores con il tempo di 9'55”39, che migliora di oltre cinque secondi il suo precedente primato personale.
Avvicinato anche il record regionale Juniores di 9'51”8, appartenente a Romina Rastelli (Atletica Vomano) dal 1998.
Al meeting nazionale giovanile di Sulmona, dove è stata inaugurata la nuova pista di atletica leggera, si è registrata la buona prova di Marco Salvi sui 1500 Allievi, vinti in 4'11”65 dopo un appassionante testa a testa con l'ascolano Stefano Massimi, 4'12”48.
Un risultato confortante per la sedicenne promessa teramana del mezzofondo, reduce da recenti problemi fisici.
Salvi sarà una delle punte abruzzesi ai prossimi campionati italiani Allievi, in programma a Rieti dal 3 al 5 ottobre.
A Sulmona si sono disputati anche i campionati regionali Cadetti (14-15 anni) e Ragazzi (12-13 anni), dove gli atleti dell'Amatori Teramo hanno riportato quattro titoli. Vittorie di Sara Micheli nella categoria Cadette, conseguite nel salto in lungo, con la misura di 4,44 metri, e nel triplo con 9,92 metri.
Due vittorie anche per Giada Bilanzola nella categoria Ragazze: nel lancio del vortex con 42,02 metri e nel peso con 10,00 metri.
Da segnalare anche le buone prove offerte da Antonio Rocci, quarto sui 2000 metri Cadetti con il tempo di 6'17”5, e di Luca Dezzi, quinto sui 1000 Cadetti in 2'47”33.
16/09/2008 11.15