Molte le novità in casa As Pescara Handball

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1234



PESCARA. E' iniziata lo scorso 1 Settembre, con il raduno al PalaQuaranta, la stagione 2008/09 dell'AS Pescara Handball.
Fine delle vacanze, quindi, per i ragazzi di mister Pavel Jurina, i quali prenderanno parte, per la seconda stagione consecutiva, al campionato nazionale di Serie A2 Maschile.
«Si riparte, con tanto entusiasmo e con un organico molto giovane, nel quale mancheranno all'appello, almeno momentaneamente, gli atleti Sebastiano Menna e Paolo Cotellessa», fanno sapere dalla squadra.
Tra i visi nuovi di questa stagione, invece, ci sono i giovani Daniele Di Persio (Classe '90) e Simone Falcone (Classe '91).
Per entrambi si tratta di un ritorno nelle file della società biancoazzurra, dopo che tutti e due, al termine della stagione 2006/07 avevano deciso di allontanarsi dalla pallamano. Per la serie “il primo amore non si scorda mai”.
Arrivano poi a far parte in pianta stabile della formazione maggiore il portiere Jan Jurina, l'ala destra Giuseppe Cozzi ed il terzino destro Tommaso Stella, i quali hanno terminato quindi la trafila nei settori giovanili.
A completare l'organico dei pescaresi ci sarà un altro bel carico di ragazzi, tutti compresi tra i 15 ed i 24 anni, ovvero Andrea Pelagatti, Marco D'Orazio, Matteo Aldamonte, Daniel Di Marco, Roberto Pieragostino, Luca Pellegrini e Francesco Rigante.
A questo manipolo di giovanissimi si aggiungerà poi l'esperienza dei più grandi, tra cui il capitano Enrico Castagna e a seguire, Antonio Di Valerio, Marco Morelli, Fabrizio Zuccarini, Stefano Leonzi e Soufienne Kabtni.
L'obiettivo stagionale è dichiarato : si cercherà, ripartendo da un mix di gioventù ed esperienza e sotto i preziosi consigli di coach Jurina, di mantenere la categoria, regalando al sodalizio del presidente Dino Nebuloso un altro anno di grande pallamano a Pescara.
L'esordio in campionato per il Pescara sarà fissato per il prossimo 18 Ottobre, in cui i biancoazzurri, come da calendario, riceveranno la formazione laziale della Semat Fondi, seconda classificata nella scorsa stagione.
Prima di questo importante impegno, comunque, gli adriatici sosterranno una serie di amichevoli, tra le quali il prestigioso torneo “Ecco Italia”, organizzato dai cugini del Città Sant'Angelo, a cui prenderanno parte anche la Semat Fondi e soprattutto i tre volte Campioni d'Europa della Metaloplastika Sabac.

02/09/2008 14.08