Pescara. Settimana clou per l'arrivo di Sansovini e dei nuovi soci

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4473

PESCARA. Dopo alcuni giorni di apparente stasi, novità importanti a livello societario sono attese per la prossima settimana.
Lunedì infatti è in programma l'ennesimo incontro tra le parti per definire l'ingresso nel club di nuovi soci.
Almeno inizialmente il nuovo gruppo di imprenditori, che comprende tra i tanti Edmondo, Ranalli e forse Oliveri, dovrebbe rilevare almeno il 30% del pacchetto azionario.
Lo stesso Edmondo, però, si è detto fiducioso di acquisire già il 50% delle azioni già entro l'inizio della prossima settimana. Da confermare, però, le intenzioni dei Soglia.
Il gruppo di imprenditori potrebbe inoltre richiedere l'inserimento di una clausola, tutta da confermare, che prevederebbe l'acquisto dell'intero pacchetto azionario entro qualche mese.

IL MERCATO BIANCAZZURRO

Per quanto riguarda il mercato il Pescara, come ampiamente sostenuto dal vicepresidente Francesco Soglia, ha l'organico al 90% al completo.
Mancano appunto almeno un paio di punte e probabilmente un esterno sinistro di centrocampo. Negli ultimi giorni ha ripreso vigore il discorso che porterebbe nuovamente Sansovini a Pescara. L'affare, dopo lo stallo delle ultime settimane, è ora quantomai possibile.
Il Grosseto infatti, dopo aver resistito a lungo alle lusinghe dei biancazzurri, sembra essersi deciso a cedere il giocatore agli adriatici.
La formula sarebbe quella della comproprietà, con Sansovini pronto a firmare un triennale.
Il trasferimento sarebbe la soluzione ideale per tutti. Soprattutto considerato il fatto che il giocatore è in scadenza a giugno 2009 con il club toscano.
Entro lunedì, ad ogni modo, si avranno maggiori ragguagli sulla vicenda. Sansovini, in coppia con Bazzani, formerebbe un tandem di primo piano per la categoria.
In aggiunta a Sansovini e non in alternativa si cerca un'altra punta, possibilmente un vice-Bazzani. Tutti gli indizi portano a Zizzari, anche se la punta dello Spezia è ambita da altri sodalizi.

NOVITA' DAL RITIRO

Affrontata la prima amichevole della stagione, 7-0 sul Popoli, oggi pomeriggio alle 16.00 è prevista la seconda sgambata della nuova annata per gli uomini di Galderisi.
Allo stadio Patini di Castel Di Sangro, infatti, è atteso il Cassino. Un test importante per testare la condizione fisica di alcuni elementi della rosa. Uno su tutti Bazzani, molto volenteroso contro il Popoli ma visibilmente in ritardo di condizione.
Già discretamente in forma, invece, è apparso Zeytulaev, autore di ottimi affondi sull'esterno sinistro.
Riguardo gli infortunati, non è nulla di particolarmente grave per Giuliano. Il difensore, che accusa un malanno al ginocchio, dovrà rimanere a riposo per una decina di giorni. Riguardo gli altri indisponibili, ieri hanno saltato l'allenamento Felci, Sembroni, Pomante e Vellucci. Sul loro impiego oggi pomeriggio alle 16.00 con il Cassino, però, non sembrano esserci dubbi.
Il primo impegno ufficiale della stagione, sorteggio ancora da effettuare, è previsto per il 9 agosto, gara unica del primo turno di Coppa Italia.

Andrea Sacchini