Lanciano, arriva il ct Di Francesco. Perri allenatore della Val Di Sangro

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1696

LANCIANO. È stato presentato alla stampa questo fine settimana Eusebio Di Francesco. Il nuovo allenatore del Lanciano si è espresso in termini entusiastici su questa nuova avventura: «sono felice ed onorato di poter allenare il Lanciano. Una squadra ed una piazza importante dalla gloriosa tradizione in serie C. Trovare l'accordo con la famiglia Maio è stato facilissimo. Lanciano ha una proprietà forte ed ambiziosa alle spalle».
Contento del nuovo tecnico anche il vicepresidente Guglielmo Maio: «i giorni difficili sono alle spalli. Risolta la questione iscrizione possiamo guardare con ottimismo al futuro. Abbiamo in mente un progetto triennale con l'obiettivo di puntare alla serie B».
Definito anche l'intero staff tecnico che accompagnerà Di Francesco il prossimo anno. Giancarlo Marini è il vice. Preparatore atletico Nicandro Vizoco e preparatore atletico dei portieri Domenico Delli Pizzi.
Nel frattempo è ancora vacante la poltrona di Direttore Sportivo. Potrebbe essere affidata a Luca Leone, ex capitano dell'undici frentano.
Per quanto riguarda il mercato, il Lanciano ha perso alle buste il centrocampista Michele Lanzillotta, riscattato dalla Pistoiese.
L'ex tecnico rossonero Francesco Moriero, infine, è ufficialmente il nuovo tecnico del Crotone.
VAL DI SANGRO. La Val Di Sangro ha scelto il nuovo tecnico. Si tratta di Elio Perri, l'ultimo anno nell'Albalonga. Il nuovo allenatore ha già allenato in Abruzzo la primavera del Teramo e l'Avezzano.
Deciso il nuovo tecnico si guarda con ottimismo al ripescaggio in seconda divisione. Oggi scadono i termini delle società di C per presentare i documenti idonei all'iscrizione ed all'eventuale ripescaggio. Entro poche ore dunque dovrebbe conoscersi con precisione il numero di sodalizi di C in crisi per la partecipazione al prossimo torneo. La Val Di Sangro attende fiduciosa, certa di avere tutte le carte in regola per usufruire del ripescaggio.

A.S.
30/06/2008 8.41.05