Gran Sasso e Falco Azzurro campioni regionali Allievi

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1181

ABRUZZO. La squadra maschile dell'Atletica Gran Sasso Teramo e quella femminile della Falco Azzurro Carichieti si sono aggiudicate il titolo regionale dei campionati di società Allievi (16-17 anni) su pista 2008, che hanno vissuto nelle giornate di sabato e domenica scorsi la seconda e conclusiva prova. La manifestazione, che prevedeva anche gare di contorno valevoli per il campionato di società Under 23, si è svolta a Teramo.
Per la squadra teramana si prospetta l'ingresso in una delle finali nazionali, in programma il 7/8 giugno, che nella categoria Allievi sarebbe un evento per l'atletica abruzzese. Sono tre anni, infatti, che le finali nazionali giovanili under 18 non vedono la presenza di una formazione abruzzese. Speranze di accesso a una finale le nutre anche la Falco Azzurro che, però, ha totalizzato un punteggio che rende difficile la qualificazione.
Fra le prestazioni individuali, da rilevare in primis due record regionali di categoria abbattuti. Nel salto con l'asta Juniores, Riccardo Ruffilli (U.S. Aterno Pescara) ha migliorato di dieci centimetri il precedente primato, da lui stesso detenuto, portandolo a 4,60 metri.
L'altro è stato messo a segno da Luca De Novellis (U.S. Aterno Pescara) nel lancio del giavellotto Allievi (grammi 700), dove ha stabilito la misura di 50,86 metri, oltre cinque metri in più rispetto al suo precedente record di categoria di 45,57.
Notevole impressione tecnica ha destato la gara dei 400 metri Allievi, che ha visto prevalere Luigi Scarponi (U.S. Aterno Pescara, l'atleta nella foto) con il tempo di 50”36, davanti al compagno di squadra e di allenamento Stefano Aceto, 50”53, quest'ultimo classe 1992.
Sempre in tema di gare di corsa, di rilievo anche la prova di Marco Salvi (Gran Sasso Teramo), classe 1992, sui 1500 Allievi, chiusi in 4'05”84, che migliora il suo primato personale di 4'06”22.
Nei salti, in primo piano anche la gara del lungo Allievi, vinta da Zied Fekih Hassen (Gran Sasso) con la ragguardevole misura di 6,52 (vento assente), davanti ai compagni di squadra Francesco D'Angelo, 6,44, e Gianmarco Brunozzi, 6,09. Un altro Brunozzi, il fratello gemello Giorgio, ha fatto segnare un ottimo 13,53 metri nel triplo, mentre nell'asta Allievi Andrea Sinisi (Falco Azzurro) si conferma su ottimi livelli, con 4,00 metri.
Nelle gare di lanci, oltre al primato di De Novellis emerge il risultato di Lorenzo Tullj (Bruni Pubblicità Vomano) nel disco Allievi (Kg 1,5), con la misura di 44,13.
Fra le donne, in evidenza Lorella Verrocchi (Serafini Sulmona) sugli 800, con 2'26”23, ed Eleonora Braccili (Gran Sasso) nel lungo, con 5,17.
Altri risultati. Uomini. 100 Allievi (vento +1,3 m/s): 1° Claudio David (Hadria Pescara) 11”52, 2° Stefano Mattei (Gran Sasso Teramo) 11”57. Triplo Allievi: 2° Marco Di Marco (Gran Sasso) 13,19. Asta Allievi: 1° Andrea Sinisi (Falco Azzurro Carichieti) 4,00. 100 Assoluti:(vento – 1,00 m/s): 1° Francesco Garzia (U.S. Aterno Pescara) 10”83, 2° Michele Carrozza (Serafini Sulmona) 11”05, 3° Fabrizio Manili (U.S. Aterno Pescara) 11”09. 1000 Cadetti: 1° Loris Di Marcantonio (Marathon Imperial Chieti) 2'42”72. 200 vento + 1,3 m/s): 1° Claudio David (Hadria) 23”37. 400 ostacoli Allievi (altezza cm 84): 1° Fabrizio Camarra (Serafini Sulmona) 58”85.
Donne. 100 ostacoli Allieve (altezza cm 76, vento meno 1 metro al secondo): 1^ Marina Brandimarte (U.S. Aterno Pescara) 15”74. Peso Allieve: 1^ Roberta Pepe (U.S. Aterno Pescara) 10,81. Triplo Allieve: 1^ Ilaria Faiazza (Gran Sasso) 11,21 (vento – 2,00 m/s).


26/05/2008 11.58