C2/C. Domenica iniziano gli spareggi per Celano, Vdg e Val Di Sangro

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

976



VALLE DEL GIOVENCO. Formazione in gran parte fatta per il tecnico dei biancoverdi Cappellacci. La Valle Del Giovenco, nei play-off con il Celano, è chiamata al pronto riscatto dopo un finale di stagione pessimo e per far ciò l'allenatore pare orientato a confermare l'undici del periodo d'oro del Pescina, squalifiche a parte. De Angelis e Bettini, espulsi nell'ultima giornata a Vibo Valentia, sono out per squalifica e Cappellacci in queste due settimane ha lavorato per trovare i loro sostituti. Bettini in particolare salterà anche la gara di ritorno ad Avezzano in quanto appiedato per due turni dal giudice sportivo. A centrocampo giocherà La Fortezza mentre in attacco il tandem offensivo verrà composto da Arcamone e Di Pasquale. Largo dal primo minuto anche al fantasista Sansone e a Laboragine.
Infine continuano ad essere in vendita presso gli abituali punti specializzati i tagliandi di settore ospiti per la gara del Piccone con il Celano. La società biancazzurra ha messo a disposizione 660 biglietti, che a ieri ancora erano andati esauriti. I tagliandi di settore ospiti saranno posti in vendita fino alle ore 19.00 di sabato sera e per nessun motivo potranno essere acquistati il giorno della partita.

CELANO. Prosegue la marcia di avvicinamento del Celano per il derby di domenica al Piccone contro la Valle Del Giovenco. Il tecnico Modica oggi, nella classica amichevole infrasettimanale del giovedì pomeriggio, dovrebbe sciogliere gli ultimi dubbi di formazione. Per domenica il sicuro indisponibile è Pepe (stagione finita, ndr), mentre ci sono buone probabilità di recupero per Langella e Scoponi, tenuti per precauzione a riposo negli ultimi giorni. Da considerarsi quasi completamente ristabiliti, invece, Dionisi e Zanon che prenderanno posto nell'undici titolare.
Per il resto tutti a disposizione del tecnico, che a grandi linee confermerà lo stesso undici vittorioso due settimane fa in casa con il Benevento. Spazio dal primo minuto, dunque, a Bacchi, De Maiò, Mignogna, Graziano Villa e Negro. Tra i pali scontata la presenza di De Felice in luogo di Vurchio.
I tifosi nel frattempo sono già in tensione per domenica ed il colpo d'occhio sarà d'eccezione. Al Piccone, infatti, ci si attende il tutto esaurito con in aggiunta una massiccia partecipazione di tifosi ospiti. La società Celano calcio consiglia di acquistare preventivamente il tagliando data l'elevatissima richiesta. Gli stessi biglietti, in vendita al Celano Point, non hanno subito aumenti rispetto le normali gare di campionato. Si va dunque dai 12 euro della tribuna laterale ai 16 della tribuna centrale.

VAL DI SANGRO. Tutto pronto in casa sangrina per la trasferta sul difficile campo della Scafatese. Il gruppo è concentrato e consapevole dei propri mezzi pur non sottovalutando l'avversario che, tra le mura amiche, sarà sospinto da un pubblico caldissimo. Sarà importante dunque per gli uomini di D'Agostino non perdere la testa, rimanendo saldi anche nel caso di un risultato negativo. La Scafatese in casa può essere pericolosa ma lontano dal proprio pubblico, nella stagione regolare, ha palesato ben più di una difficoltà.
In vista di domenica il tecnico D'Agostino è alle prese con recuperi importanti e con probabili defezioni. Salterà la trasferta in terra campana Lieti, che non ha ancora recuperato dal suo infortunio. Stringerà i denti invece Arcuri, che potrebbe trovare un posto quantomeno in panchina.
Pienamente ristabilito invece Marinelli, che sarà al centro del pacchetto difensivo. Riguardo la probabile formazione è scontato che D'Agostino concederà la fiducia agli stessi undici capaci di un finale di stagione eccezionale. Davanti agirà la collaudata coppia Fiorotto-Sanguinetti, mentre a centrocampo ci sarà il ritorno, fondamentale, di Cacciaglia, la cui assenza si è sentita in fatto di fluidità di gioco in occasione dell'ultimo pareggio interno di due settimane fa con il Catanzaro.
In difesa spazio anche a Galuppi, Pazzi e Seppani mentre a centrocampo conferma certa per Epifani, infaticabile rubapalloni in mezzo al campo.
Sono nel frattempo in vendita al costo unitario di 8 euro, fino alle ore 19.00 di sabato, i biglietti per i tifosi sangrini che intendono recarsi a Scafati.
Per quanto riguarda la Scafatese, ieri doppio allenamento per la prima squadra. Oggi pomeriggio invece amichevole infrasettimanale. Per i gialloblù gli unici dubbi per domenica sono legati alle presenze dal primo minuto di Sannibale e Chiancone. Entrambi sono pienamente recuperati ma non è certo un loro impiego dall'inizio.

Andrea Sacchini 15/05/2008