Pallavolo A2. La Framasil domani a Spoleto

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

871

PINETO. La Framasil Cucine sarà impegnata domani in trasferta al Pala Rota di Spoleto contro la Monini Marconi in quello che, al di là delle apparenze, è un autentico scontro diretto. Per Pineto tornare a casa con qualche punto in tasca significherebbe compiere un deciso passo per il mantenimento del quartultimo posto in classifica, posizione che permetterebbe ai gialloblu di sperare in un ripescaggio in serie A2.
Dal canto loro per gli umbri il match costituisce una ghiotta opportunità per cercare di ottenere quei punti necessari alla salvezza diretta, vista la proibitiva trasferta che attende venerdì 25 aprile gli uomini di Polidori a Verona. La Framasil, dopo la battuta d'arresto subita in casa sabato scorso nell'anticipo giocato contro Isernia, ha intenzione di ripartire dalle cose buone messe in mostre nel corso di quella gara, ovvero dalla grinta e dalla determinazione del terzo e del quarto set, quando Mancini e soci sono riusciti a scuotersi dopo due frazioni da dimenticare. La Monini Marconi invece è reduce dal successo al tie-break in trasferta ad Avellino quando proprio sul filo di lana è riuscita a vincere (15-13 al quinto) incassando due punti.

FRAMASIL CUCINE PINETO: A meno due giornate dal termine Babini appare intenzionato a schierare una formazione che non faccia calcoli, sulla base delle risposte positive ottenute dalla sua squadra nel corso del match giocato contro Isernia. Dovrebbe partire nello starting six l'ex di turno, Victor Perez, che al Pala Rota ha disputato due buone stagioni, in coppia con lui nel ruolo di schiacciatore/ricevitore ci sarà il ballottaggio tra capitan Mancini e Alexey Sanko. In regia potrebbe esser lasciato spazio a Nicola Daldello, autore di una buona prestazione nell'ultimo incontro. In diagonale con il palleggiatore dovrebbe scendere in campo dall'inizio il brasiliano Diogo che da opposto sembra aver ritrovato potenza e precisione nei colpi. Al centro Russo e Sborgia, con Simone Lorenzi pronto a rendersi utile a gara in corso. Il libero sarà Matteo Cacchiarelli.

MONINI MARCONI SPOLETO: La squadra di Polidori si è ripresa ottimamente dal periodo sfortunato coinciso con una serie impressionante di infortuni che ha portato gli umbri a giocare spesso in formazione rimaneggiata. Il tecnico della Monini Marconi appare intenzionato a confermare nel sestetto i suoi uomini migliori, con Falaschi in regia, Valdir Sequeira opposto, in banda Medenis e Ricardo Serafim, una delle rivelazioni in positivo del campionato, al centro le due garanzie di Campagnaro e Corsini. Il libero sarà Michele Gatto.

I PRECEDENTI TRA LE DUE SQUADRE: Cinque gare disputate sinora tra le due compagini, con un bilancio di tre vittorie per Spoleto e due successi per Pineto. All'andata netta affermazione della Monini Marconi al Pala Mercatone Uno con il punteggio di tre set a zero.

ARBITRI DELL'INCONTRO: Gli arbitri dell'incontro saranno Angelo Rusalen e Gianluca Trevisan di Treviso.
19/04/2008 12.46