Agli Internazionali di tennis, il favorito numero 1 resiste

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

896

FRANCAVILLA. Il sole è stato protagonista alla giornata di mercoledì degli Internazionali di tennis in svolgimento al circolo La Campagna di Francavilla.

Il sole e il pubblico hanno baciato il torneo denominato Futures, ma nel frattempo hanno continuato incessantemente le sorprese, da interpretare come segnale positivo, di grande equilibrio tra i giocatori e anche di spettacolo per gli appassionati.
Nel dettaglio, la testa di serie numero 1 Alberto Brizzi ha mantenuto le attese della vigilia, battendo l'argentino Pablo Galdon per 6-4, 6-3 e in precedenza il brasiliano Castro per 6-2, 6-0.
Guai grossi invece per Piccari (testa di serie 2), sconfitto da Petrazzuolo (3-6, 7-6, 6-4); lo stesso Petrazzuolo ha poi ceduto a seguito di un infortunio all'ottimo Trusendi.
Sorpresona anche dal fronte croato, perché il giovane Visak (984 del mondo) ha fatto fuori l'argentino Fabbri – testa di serie 6 e numero 363 – per 4-6, 6-1, 6-2, mentre l'azzurro Fabbiano è riuscito nell'impresa di mandare in crisi lo slovacco Capkovic (testa 5, 357 del mondo) con il punteggio di 6-4, 4-6, 6-3.
Ma il colpaccio di giornata lo ha messo a segno probabilmente Antonio Di Gaetano (numero 1722!), che ha addirittura mandato a casa la testa di serie numero 4 (326 al mondo), il russo Matsukevitch. E lo ha fatto anche nettamente: 6-2, 6-2.
Da segnalare che Ionita ha sconfitto Gawron (6-1, 6-1), che Alvarez ha eliminato Accardo (6-1, 6-1) e che la testa di serie numero 7, il brasiliano Silva, ha battuto Volante per 6-2, 3-6, 6-2.
In svolgimento anche il torneo di doppio maschile, ma in questo caso Alberto Brizzi (in coppia con Matteo Volante) ha dovuto soccombere in due set contro i brasiliani Pinheiro e Romboli.
Si ricorda che l'International Futures di Francavilla si concluderà il pomeriggio di sabato, con la finale singolare.


17/04/2008 9.54