MOTORI. Novita’ da Detroit: la Dodge Viper Srt10-2008... «veleno puro»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1330

DETROIT. Se si dovesse dire qual e' la vettura piu' cattiva, rombante, vistosa ed “estrema” delle super americane, viene in mente subito la Viper.
Un nome, un programma, anche perche' la macchina in questione va considerata in tutto e per tutto l'erede legittima della Cobra.
Gia' ben nota ed ambita dal pubblico americano fin dalla sua presentazione del 1992, la Vipera si offre per il 2008, con delle novita' che la renderanno ancor piu' “appetitosa”.
Lunga, larga, letteralmente schiacciata a terra, la Dodge Viper dà veramente una sensazione di potenza con tutto ciò che gli appassionati di vetture ad alte prestazioni possono desiderare: con la straordinaria potenza abbinata ad un'eccellente forza frenante la nuova Dodge Viper SRT10 rappresenta un punto di riferimento nella sua categoria ed è in grado di offrire prestazioni da sportiva purosangue, handling eccellente, interni ispirati alle corse ed un design dalle linee particolarmente audaci.
Ogni vettura SRT offre prestazioni di altissimo livello, ma il carattere da vera supercar della nuova Dodge Viper SRT10 2008 si esprime nel suo eccezionale propulsore: il nuovo 8,4 litri V10 in alluminio eroga una potenza di 600 CV ed una coppia massima di 760 Nm. Impiega meno di 4 secondi per accelerare da 0 a 100 km. Da 0 a 160km/h
La nuova Dodge Viper SRT10 2008 sarà disponibile negli show-room Dodge del Nord America a partire dalla prossima estate ed offrirà nuove possibilità di personalizzazione. In Italia potra' giungere in autunno.

Straordinario propulsore

Il V10 con monoblocco in alluminio, che equipaggia la nuova Dodge Viper SRT10, è stato riprogettato con un alesaggio maggiore di un millimetro, aumentando così la cilindrata da 8,3 a 8,4 litri. Con paratie rinforzate e camicie di raffreddamento più efficienti, il monoblocco comprende rivestimenti dei cilindri in ghisa ricavata a stampo e cappelli dei cuscinetti di banco a serraggio diagonale che offrono una maggiore resistenza e durata.
Il V10 da 8,4 litri presenta nuove testate dotate di camere di combustione a geometria a controllo numerico - CNC, valvole di maggiori dimensioni e doppia fasatura variabile - VVT. Il sistema VVT regola elettronicamente l'apertura e la chiusura delle valvole in funzione del regime di rotazione del propulsore, permettendo così una fase di aspirazione più pulita ed efficiente.
La miscela di carburante ed aria nei cilindri viene incendiata da candele, i gas di scarico vengono espulsi attraverso collettori tubolari, che non solo migliorano il flusso di scarico, ma assicurano anche una rapida combustione catalitica, migliorando il controllo delle emissioni. .



Capacità di frenata ai vertici della categoria

Il cambio manuale a sei marce TR6060 rappresenta la più recente evoluzione del Tremec T56, ed è dotato di ingranaggi più larghi del 10% per assicurare un'alta capacità di coppia ed un nuovo gruppo di sincronizzazione. Il nuovo sistema assicura una minore escursione della leva del cambio. I piloti di livello agonistico apprezzeranno la nuova predisposizione per il raffreddamento esterno del cambio.

Tenuta di strada

La tenuta di strada e la maneggevolezza della Dodge Viper SRT10 2008 sono garantite da sospensioni di derivazione agonistica completamente indipendenti sulle quattro ruote composte da bracci di comando, giunti in alluminio ultraleggeri ad alte prestazioni e ammortizzatori a molla di peso ridotto.



Design audace

In tema estetico, con il nuovo modello saranno introdotte negli Stati Uniti otto nuove tonalità degli esterni, cinque delle quali completamente inedite: Venom Red, Snakeskin Green, Viper Violet, Viper Orange and Bright Blue.
Le doppie strisce longitudinali tipiche delle vetture da corsa americane saranno disponibili a richiesta in sei diversi colori bianco, nero, argento, grafite, rosso e blu. Le versioni Roadster e Coupé della Dodge Viper SRT10 2008 presentano numerose differenze nel design degli esterni.

Design degli interni di ispirazione agonistica

Il posto di guida delle versioni Roadster e Coupe di Dodge Viper SRT10 2008 ha mantenuto il caratteristico pulsante di avviamento rosso ed il funzionale cruscotto con contagiri centrale e tachimetro graduato fino a 350 km/h. “Dodge Viper SRT10 2008 offre agli appassionati di vetture ad altissime prestazioni una perfetta combinazione tra straordinaria potenza, prestazioni da fuoriclasse e design fortemente emozionale.

L'offensiva Dodge continua

Con 1,4 milioni di veicoli venduti in tutto il mondo nel 2006, Dodge è il marchio di maggior successo commerciale del gruppo Chrysler. Con una quota di mercato del 7%, Dodge è il quinto marchio automobilistico per importanza negli Stati Uniti.
Dodge detiene una quota di penetrazione del 19% nel segmento dei minivan, 16% in quello dei trucks e 4% in quello delle vetture.

Lino Manocchia 14/04/2008 9.14