Pallanuoto B/3. Nona giornata di campionato per la Humangest c’è il Volturno

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

718

PESCARA. Riprende il campionato di serie B di pallanuoto e la Humangest Water Polis Pescara si accinge ad affrontare l'ultimo impegno del girone di andata. Smaltita la delusione per la prima sconfitta in campionato, i pescaresi si recheranno sabato a fare visita al fanalino di coda Volturno che ha finora ottenuto un solo punto in classifica nella seconda di campionato contro il Tuscolano.
La compagine campana ha una situazione di classifica che non rispecchia pienamente il valore della squadra, che si è quasi sempre ben comportata raccogliendo spesso meno di quanto meritato.
Per i ragazzi di Bocchia è obbligatorio conquistare i tre punti per confermarsi alla testa della classifica e sperare in un passo falso della Roma che ha sulla carta un incontro piuttosto impegnativo contro l'Anzio.
Una prestazione convincente contro i campani sarebbe utile altresì per dimenticare la prestazione con la Roma ed effettuare il giro di boa del campionato in testa e con le giuste motivazioni per confermare la leadership in un torneo che ha visto finora la squadra pescarese indiscussa protagonista.

Domenica giocano anche le ragazze della Humangest Water Polis Pescara, finora a zero punti nel campionato di serie B femminile. Le ragazze di Castelli sono chiamate ad affrontare la difficile trasferta di Modena, è soprattutto importante confermare il trend di crescita finora mostrato, al di là del risultato.

28/03/2008 10.29