Pallavolo Serie B1/C. La Galeno stoppata dal Potentino

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1402



CHIETI. Dopo la lunga sequenza di risultati utili consecutivi, la Galeno Chieti impatta contro il Potentino e perde la seconda posizione in classifica conquistata domenica scorsa.
Nel primo set le squadre scendono in campo molto concentrate e giocano intensamente per tutto il tempo.
L'equilibrio tra Galeno Chieti e Potentino perdura a lungo, tant'è che il set si conclude con un emozionante 29-31 a favore dei teatini.
Nella seconda frazione di gioco la partita riparte a ritmi serrati, ed il Potentino sembra avere quel pizzico di lucidità in più che gli permette di stare in vantaggio di un paio di punti nella sua prima parte.
Col passare dei minuti però la Galeno Chieti cala di tono e vede gli avversari allontanarsi sempre di più (12-21).
D'un tratto i gialloblu si risvegliano e cercano di recuperare tutto il terreno perso, ma il Potentino riesce a pareggiare i conti stoppando la rincorsa degli ospiti.
Nel terzo set la Galeno Chieti sembra aver recuperato le forze e parte bene, tenendo a bada l'intraprendenza del Potentino.
Come già avvenuto nella precedente frazione di gioco, purtroppo la concretezza della Galeno Chieti ricomincia a scendere ed i padroni di casa riprendono a correre.
Anche in questo caso i teatini si "riaccendono" quando i punti di distanza sono già un pò troppi, e la breve rimonta che ne scaturisce non evita loro di perdere anche questo set.
Nella quarta frazione di gioco il Potentino parte forte, mentre la Galeno Chieti sembra non riuscire a riorganizzarsi in maniera adeguata. I padroni di casa prendono subito il largo, ed in 22 minuti chiudono l'incontro senza che i gialloblu riescano a rientrare in partita.

17/03/2008 9.21