Italiani di cross: atletica abruzzese con molte speranze

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1369

ABRUZZO. Sarà una qualificata presenza, quella degli atleti di interesse abruzzese, ai campionati italiani individuali di corsa campestre, che si svolgeranno sabato a Carpi (Modena).
Soprattutto a livello femminile ci si attendono risultati di vertice, considerata la partecipazione di atlete che hanno fin qui ben figurato in ambito nazionale. Il riferimento è, in modo particolare, a Veronica Inglese (Atletica Gran Sasso Teramo), tra le favorite nella gara Juniores. Da ricordare, al riguardo, il recente titolo italiano a squadre conquistato dalla Gran Sasso Teramo in questa categoria. Ci saranno anche le altre principali rappresentanti della squadra teramana, in grado di piazzarsi tra le prime dieci: Carmela Caiazzo e Federica Cerutti.
Nella gara Senior/Promesse femminile, da seguire Martina Rocco (Gran Sasso Teramo), anche lei possibile piazzata nei primi posti.
Nelle competizioni maschili, le presenze di spicco sono quelle di Marco Salvi (Gran Sasso Teramo), neocampione nazionale studentesco Allievi, e di Davide Ragusa (Bruni Pubblicità Vomano) nella gara Juniores. Quest'ultimo vanta una presenza in nazionale giovanile l'anno scorso.
Gli altri tesserati abruzzesi iscritti. Uomini. Cross Senior/Promesse: Francesco Marchetti (Bruni Pubblicità Vomano). Juniores: Carlo Angelucci (Podistica San Salvo). Allievi: Lorenzo Vicerè (Gran Sasso Teramo). Donne. Senior/Promesse: Giustina Menna (Gran Sasso Teramo).
Juniores: Laura Di Lodovico (Gran Sasso Teramo).

12/03/2008 15.54