Serie D. L'Angolana prepara l'imminente derby con la Pro Vasto

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

736



CITTA' SANT'ANGELO. Proseguono gli allenamenti della prima squadra in vista dell'impegno casalingo di domenica contro la Pro Vasto. Un derby difficile, l'ennesimo di una stagione fin qui ricca di soddisfazioni per gli uomini di Augusto Gentilini.
Il morale del gruppo, reduce per alcuni versi dall'inaspettata sconfitta per 2-1 sul campo del Morro D'Oro, è alto. Non potrebbe essere altrimenti in quanto, malgrado lo stop di Morro, la prima posizione occupata dalla Sangiustese resta a tiro. Soltanto un punto. Un distacco ampiamente annullabile, considerata l'alta qualità della rosa angolana, le grandi doti caratteriali del gruppo e le restanti sette partite di campionato ancora da giocare.
L'Angolana ha tutte le carte in regola per concludere alla grande questo campionato ed ottenere una storica promozione nella categoria superiore.
Per quanto riguarda la gara con i vastesi probabile che il tecnico Gentilini, squalifiche ed infortuni a parte, confermi lo stesso undici e lo stesso modulo di gioco attuato con il Morro D'Oro.
Nel frattempo ieri il giudice sportivo ha squalificato per un turno il giocatore della Renato Curi Salvatore Scrozzo. Nella Pro Vasto invece è stato appiedato per una giornata Simone Calabresi.
Infine una notizia gradita per l'ambiente Angolano. L'estremo difensore Federico Fanti, infatti, è stato convocato nella nazionale italiana dilettanti under 18.
Il calciatore è già partito per il ritiro di Marsala in Sicilia dove oggi alle 15 l'Italia affronta una Rappresentiva Juniores. Domani alle undici, invece, match con i padroni di casa del Marsala calcio.
Fanti, alla terza convocazione, una settimana fa ha già vestito l'azzurro in occasione delle partite vinte contro l'Imolese, Eccellenza italiana e Rotkreuz, militante nella serie C svizzera.

A.S 05/03/2008