Atletica. Tre tesserati abruzzesi convocati in nazionale under 20

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

784

ABRUZZO. In programma sabato prossimo due incontri internazionali Under 20 di atletica leggera, nella città tedesca di Halle, per i quali sono stati convocati tre atleti tesserati con società abruzzesi. Si tratta del neoprimatista italiano Juniores del salto triplo, Daniele Greco (Bruni Pubblicità Vomano) e della mezzofondista Veronica Inglese (Atletica Gran Sasso Teramo), che saranno impegnati nel triangolare indoor fra Italia, Germania e Francia. La Inglese si cimenterà sulla distanza dei 1500, dove vanta un primato personale di 4'34”19, fatto tre settimane fa, in occasione della vittoria del titolo italiano indoor di categoria. Da ricordare che conta già una presenza nella nazionale Juniores, avendo preso parte ai campionati europei di corsa campestre nello scorso mese di dicembre.
Greco sarà uno degli atleti di punta della spedizione azzurra indoor. Può vantare nel suo palmares stagionale una prestazione di assoluto rilievo internazionale per la sua categoria, 16,12 metri nel salto triplo, misura con la quale ha vinto il titolo italiano indoor di categoria e strappato il relativo primato italiano ad Andrew Howe.
Il terzo convocato in azzurro è il giavellottista Emanuele Sabbio (Bruni Pubblicità Vomano) che, sempre nella città di Halle, prenderà parte al quadrangolare di lanci all'aperto fra Italia, Germania, Francia e Spagna. Sabbio conta già una presenza in azzurro, in occasione dei campionati europei Juniores dello scorso anno. Ha un primato personale assoluto di 70,60 metri, conseguito l'anno scorso, e uno stagionale di 62,77, con il quale si è classificato secondo ai campionati italiani invernali di lanci di categoria.

27/02/2008 11.08