Gran Sasso Teramo campione d’Italia Juniores donne corsa campestre

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

736

TERAMO. La squadra femminile Juniores dell'Atletica Gran Sasso Teramo si è aggiudicata per il secondo anno consecutivo il titolo italiano di categoria di corsa campestre, in uno degli appuntamenti invernali clou dell'atletica leggera italiana, al quale ha preso parte il meglio del fondo e del mezzofondo italiano.
Le finali nazionali dei campionati di società di cross, alle quali erano iscritti in totale 1.661 atleti in
rappresentanza delle squadre qualificate dalle rispettive fasi regionali, si sono svolte ieri nel parco di Monza.
A guidare al successo la squadra teramana è stata ancora una volta la sua atleta di punta, la giovanissima Veronica Inglese, classe 1990, la stessa che l'ha trascinata al terzo posto nella Coppa Europa di Club di cross di appena due settimane fa. Questa volta la Inglese, sulla distanza di
Km 5, si è dovuta arrendere al talento di Valeria Roffino (Runners Team Torino) promessa delle siepi, vincitrice in 19'17”, davanti alla portacolori della Gran Sasso 19'29”.
Hanno completato il risultato di squadra delle teramane il quarto posto di Carmela Caiazzo 19'54” e il settimo di Federica Cerutti 20'08”, 23^ Laura Di Lodovico. Le partite sono state 72. Al secondo posto di squadra il Runners Team Torino.
Le donne della Gran Sasso si sono distinte anche nel cross lungo Km 6, sesto posto di squadra, con il 23° posto di Martina Rocco in 23'45”, 29^ Giustina Menna, 37^ Tauria Samiri. Le partite erano 138. Dominio individuale della forte azzurra delle siepi Elena Romagnolo (Esercito) 21'52”, che ha portato al successo di squadra anche il suo gruppo sportivo.
Nella classifica combinata femminile, Gran Sasso terza, in virtù della non altrettanto positiva prova della squadra di cross corto Km 4, dove la marocchina Asmae Ghizlane è arrivata 29^, Paola Giacomozzi 47^, Marianna Di Dario 90^.
A livello maschile, da evidenziare il positivo comportamento degli Allievi (16-17 anni) della Gran Sasso, tredicesimi su 53 società classificate. Nella gara di Km 5, vinta da Marouan Razine (CUS Torino) in 17'02”, venticinquesimo posto di Marco Salvi, con 17'54”, 40° Lorenzo Vicerè, 96° Matteo Fratini. I partiti sono stati 232.


18/02/2008 11.30