Pallanuoto B Girone 3. Water Polis: il prossimo turno è atteso con… Anzio

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

806

PESCARA. Reduce da due vittorie consecutive nelle prime due giornate (una in casa con il Bustino Pescara, l'altra in trasferta con lo Sporting Napoli) la Humangest Water Polis Pescara si accinge ad affrontare una delle squadre più accreditate in questo campionato di serie B, l'Anzio, anch'essa retrocessa alla pari dei pescaresi nella scorsa stagione in A2.
I laziali hanno ben impressionato sabato scorso vincendo senza troppo affanno a Le Naiadi contro il Bustino grazie soprattutto ad una maiuscola prova del centroboa cubano Garcia, atleta dalla stazza impressionante e con esperienza da vendere.
Per i ragazzi di Paolo Bocchia sarà necessario sfoderare una prestazione maiuscola per ribaltare il fattore campo. Sul reparto difensivo la squadra pescarese ha finora costruito i suoi successi, questo fa ben sperare in vista di un incontro nel quale sarà fondamentale tagliare i rifornimenti al centro avversario e sfruttare una maggiore rapidità nelle ripartenze.
«Sarà un incontro difficile – dice Paolo Bocchia – ma lo affronteremo con serenità. Dobbiamo andare avanti partita dopo partita senza fare proclami e senza proiettarci nel futuro. Loro sono molto esperti ma anche noi abbiamo finora dimostrato di avere le carte in regola per impensierire qualunque avversario»
09/02/2008 10.04