Pallacanestro B2 B. La Pompea Atri sconfitta a Senigallia

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

790



SENIGALLIA. Sul parquet di Senigallia arriva la sesta sconfitta stagionale per la Pompea Atri. La compagine di Sorgentone ha disputato una prestazione poco convincente.
Pesano, soprattutto, le 24 palle perse contro le 9 dei marchigiani. Dopo un primo quarto equilibrato la squadra locale, con Gnaccarini ed Esposito in bella evidenza, si porta sul +10 a due minuti dal riposo.
Nella terza frazione il Senigallia, al 6', fa registrare il massimo vantaggio dell'incontro (57-42). La Pompea ha una bella reazione e con un parziale di 13 a 1 riapre la gara, riportandosi sul -3 a 7 minuti dal termine.
Alcuni errori di troppo della Pompea Atri e qualche decisione arbitrale discutibile permettono alla squadra locale di aggiudicarsi due punti importantissimi per il proseguo del campionato.

GOLDENGAS SENIGALLIA - POMPEA ATRI 80 - 75
POMPEA ATRI (punteggi individuali):
Pieri 17, Zampogna 14, Gaeta 11, Buscaino 16, Passaglia 6, Mori 7, Crescenzi 2, Cappa 2, Savini e Manco n.e. All. Domenico Sorgentone

GOLDENGAS SENIGALLIA (punteggi individuali):
Gnaccarini 17, Pierantoni 10, Bigi 13, Martinella 16, Esposito 10, Maggiotto 7, Romagnoli 7, Catalani, Candelaresi e Calcatelli n.e. All. Simone Simoncini

Arbitri: D'Amato Alex e Meroni Domenico.

Note:
Tiri liberi: Pompea Atri 12/16 - Senigallia 10/12, tiri da 2: Pomepa Atri 21/31 - Senigallia 23/47, tiri da 3: Pompea Atri 7/19 – Senigallia 8/22. Rimbalzi: Pompea Atri 37 – Senigallia 23. Usciti per 5 falli: Crescenzi. Parziali: 20-18, 45-35, 63-53.