Pallanuoto. Derby pescarese con il grande pubblico

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1395




PESCARA – Inizio di campionato con il grande pubblico, anche perché alle Naiadi era di scena il derby pescarese di serie B tra Water Polis e Polisportiva Bustino, l'una neo-retrocessa con ambizioni e l'altra neo-promossa con speranze di salvezza. Ne è uscita una stracittadina molto piacevole, vinta dai favoriti padroni di casa, ma con meno divario rispetto alle previsioni della vigilia. E' stato decisivo un secondo tempo importante da parte della Water Polis, come è stato fondamentale l'apporto di Casini autore di ben 6 reti. La Bustino non si è abbattuta, ha lottato sino alla fine e, a un certo punto del quarto tempo, si è anche rifatta sotto facendo sentire il fiato ai rivali guidati da Bocchia. I tanti tifosi sugli spalti si sono divertiti, ma anche i diretti protagonisti, sorridenti sia dal fronte Water Polis sia dal fronte Bustino, perché evidentemente ciascuno ha valutato positiva la prova dei rispettivi atleti.


WATER POLIS PESCARA – BUSTINO PESCARA 11-8
Parziali: 3.2; 5-2; 1-1; 2-3

Water Polis Pescara: Petaccia N., Di Fulvio, Sarnicola (1), Casini (5), Ranalli, Delle Monache, Digiesi (1), Guetti, Pietrostefani, Giordano, Petaccia J. (1), Colantoni (1), Placidi (1)
All: Bocchia

Bustino Pescara: Di Meco, Orlando (1), Minopoli, Barbuscia, Di Pietro (1), Nisi, Morini (2), Bellaspica, Biancone, Nerone, Di Giovanni (3), D'Amario (1), Orlandini
All: Fustinoni


28/01/2008 8.44