Pallamano. Teknoelettronica Teramo: ad Imola assalto al trofeo di serie A1

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

893

TERAMO. La lunga pausa dell'attività agonistica ufficiale si è conclusa: da oggi per la Teknoelettronica Teramo c'è l'impegno con il Trofeo di Serie A1, che mette di fronte le prime otto classificate al termine del girone di andata del campionato di A1 maschile di pallamano.
La Final eight si gioca a Imola e vi prendono parte oltre alle Teknoelettronica, anche Romagna, Bozen, Noci, Mezzocorona, Nonantola, Alcamo e Cologne.
I biancorossi di Trillini, che ritengono questo il primo obiettivo della stagione, saranno opposti al Cologne nel terzo quarto di finale in programma domani alla palestra Cavina, con inizio alle ore 18. Si gioca ad eliminazione diretta.
In caso di superamento del turno, la Teknoelettronica affronterebbe, sabato alle 14, la vincente del match Mezzocorona-Nonantola. La finale è prevista per domenica alle 11.
Coach Triilini ha allenato duramente i suoi in questo mese di stop. La squadra biancorossa si presenta a questo week-end di gare con ottimi stimoli ma anche qualche acciacco: Maraldi è influenzato, Becsi ha superato questa fase da poco, Guzzo lamenta una distorsione a una caviglia.
Ovviamente lo staff medico è impegnato nel recupero di tutti e tre, in una affannosa lotta contro il tempo. Ottime notizie arrivano anche dalla Nazionale: il giovane Matteo Di Marcello, classe 1990, è stato chiamato a difendere i pali dell'Italia allievi nel torneo internazionale del Mediterraneo, che si svolgerà dal 17 al 24 febbraio prossimo a Port Said, in Egitto.

25/01/2008 11.31