Pallacanestro B2. Prima vittoria esterna per la Pompea Atri

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

699

ATRI. Sul parquet di Gorizia la Pompea Atri interrompe la striscia negativa di tre sconfitte consecutive fuori dalle mura amiche.
La compagine di Sorgentone, infatti, batte la squadra di coach Cautero e si conferma seconda forza del campionato unitamente a Jesolo, alle spalle della capolista Trento. La Pompea, priva dell'infortunato Gaeta, ha disputato una buona gara.
Ottima la prestazione di capitan Pieri, miglior realizzatore dell'incontro con 26 punti. In evidenza anche i giovani Mori e Buscaino. Inizio di gara a favore della Pompea Atri (9 a 14 al 7'). Il Gorizia reagisce prontamente annullando subito lo svantaggio. Seconda e terza frazione all'insegna dell'equilibrio con le due squadre che ribattono colpo su colpo.
Nell'ultimo quarto la squadra locale prova ad allungare (71 a 64 a 5 minuti dal termine), ma 7 punti consecutivi di Mori consentono alla Pompea Atri (con Zampogna e Savini usciti per 5 falli) di riequilibrare le sorti (74 a 74 al 9'). A questo punto ci pensa il “super” capitan Pieri, con una tripla a 30'' e due liberi, a regalare il primo successo esterno alla Pompea Atri. Punteggio finale 76 a 79.

POMPEA ATRI (punteggi individuali)
Pieri 26, Savini 3, Zampogna 3, Buscaino 13, Passaglia 8, Mori 12, Crescenzi 4, Cappa 10 Centola e Giustiniani n.e. All. Domenico Sorgentone

NUOVA PALL. GORIZIA (punteggi individuali)
Dip 12, Bossini 13, Tombolino 5, Grimaldi, Biondo 11, Righetti 8, Giovanatto 14, Salis 13, Raccaro, Siega n.e. All. Alberto Cautero
Arbitri: GALLOTTA SABATINO di CEFALU' (PA) e NICOLINI ALESSANDRO di BAGHERIA (PA)

Note:
Tiri liberi: Pompea Atri 14/19 Gorizia 26/36 – Tiri da 2: Pompea Atri 22/49 Gorizia 19/38 – Tiri da 3: Pompea Atri 7/15 Gorizia 4/18 – Rimbalzi Pompea Atri 26 Gorizia 33 – Palle perse/recuperate Pompea Atri 16/14 Gorizia 14/17. Usciti per 5 falli Savini e Zampogna - Parziali: 15-16; 37-38; 56-56.