Basket. Oderzo - Carichieti 85-76

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1214


Partenza sconcertante della CariChieti che all'intervallo era sul 51-29! Troppo il distacco per sperare in una vittoria, la reazione c'è comunque stata visto che al 35° minuto i teatini erano riusciti a portarsi sul -4 (69-65). Poi la situazione falli drammatica (Gori appena 15' in campo), le energie spese per rientrare in partita e le precarie condizioni di Massimo Macaro (17' di utilizzo dopo la violenta forma influenzale che lo ha tenuto fermo per l'intera settimana) non hanno permesso alla CariChieti di portare a termine quello che, almeno per il disastroso approccio alla gara, sarebbe stato quasi un furto. Da salvare i 30 minuti di Fabrizio Gialloreto che ha chiuso l'incontro con un ottimo 56% al tiro dal campo (20 di valutazione); 27 i punti del capitano Gianluca De Ambrosi. Altro match positivo per Bojan Radovanovic: doppia doppia per il lungo bosniaco con 13 punti e 10 rimbalzi.
Il resto è da dimenticare tranne, per sorridere, l'unico vero successo della giornata: un nostro concittadino, in Veneto per lavoro, all'intervallo si è aggiudicato un chilo di gnocchi. Non saranno due punti ma almeno...


ODERZO: Dal Molin 7, Menegon 12, Bravin 14, Cescon, Tagliamento 3, Fioretti 17, Stringher ne, Bonoli 12, Conti 15, Carraro 5.
Coach: Jacopo Lodde.
CARICHIETI: Leombroni, De Ambrosi 27, Angelucci 3, Macaro, Mariani, Radovanovic 13, Gori 8, Gialloreto 19, Pasquini ne, De Sanctis 6.
Coach: Giorgio Salvemini.
Arbitri: Penzo e Calabrese di Trieste.
Parziali: 26-19, 25-10, 14-24, 20-23. Cinque falli: Gori. Fallo tecnico: Salvemini, Radovanovic e De Ambrosi.
Note: spettatori 300 circa con piccola rappresentanza teatina.

12/11/2007 11.06