Tennis under 12, terzo posto per le pescaresi De Cecco e Matteucci

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1789


PESCARA. Nel campionato italiano under 12 femminile la squadra dell'AS Pescaradue Tennis School raggiunge la finale a quattro e chiude al terzo posto assoluto.
Lorenza De Cecco e Alice Matteucci con il capitano Cesare Petrecca hanno ceduto alle fortissime squadre della Canottieri Tevere Remo (Roma) e del CT Arco (Trento), mentre sono riuscite a prevalere sulle avversarie del CT Livorno. Un risultato di assoluto rilievo per la compagine abruzzese, espressione di una scuola che, senza un vero club alle spalle, riesce a competere a livello giovanile ai vertici nazionali.
Le due ragazze pescaresi per raggiungere la final four hanno superato le formazioni del CT R.Polimeri di Reggio Calabria e quella del TC Monviso di Torino.
Ogni incontro si disputa sulla lunghezza di due singolari e un doppio, giocato per primo, che ha rappresentato il punto di forza della squadra abruzzese, nel quale l'affiatamento di Alice e Lorenza ha permesso loro di prevalere in tre occasioni su cinque.
E se per la Matteucci si tratta di una conferma (infatti ha conquistato il titolo di vice-campionessa italiana di doppio in coppia con la torinese Camilla Rosatello nei campionati individuali disputati nel mese di settembre a Milano) per Lorenza De Cecco è stato un vero e proprio exploit che le ha permesso di competere alla pari con le migliori giocatrici italiane nella finale di Bordighera, e di contribuire a conquistare il punto decisivo contro il TC Monviso e il TC Livorno.
Una conferma per la Matteucci che si aggiunge agli ottimi risultati ottenuti nelle gare del circuito europeo Tennis Europe disputate in Italia e all'estero prima tra le under 12 con la semifinale a Maglie e i quarti a Lecce e i quarti nei campionati italiani individuali, poi tra le under 14 con la finale di doppio e i quarti in singolare a Malta, gli ottavi a Palma di Maiorca.
Al momento, a 12 anni, è numero 187 del ranking europeo under 14, e continua la sua attività che la porterà nel mese di novembre sui campi di Tel Aviv. E' intanto osservata dal settore tecnico della Federazione Italiana Tennis, e convocata al primo raduno nazionale tenuto al centro tecnico di Tirrenia.
09/11/2007 8.25