La Champ car in Messico… e Bourdais che vola in Formula 1

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

934


INDIANAPOLIS. Fervono i preparativi per l'ultima trasferta dell'anno, della Champ car in Messico City (Nov. 11.) ed i team affilano i… motori. La gara messicana e' stata sempre un successo per il pubblico e per il contenuto tecnico.
Il tre volte campione della serie Sebastian Bourdais ha gia' portato a casa il prestigioso trofeo (Coppa Vanderbilt) segnando nel suo palmares il quarto titolo e si appresta a difendere la sua prestigiosa carriera, prima di volare alla volta dell'Europa e fare ingresso nella Formula Uno con la Red Bull, sperando che la sua grinta, intelligenza e determinazione gli consentano di ripetere le medesime performance compiute nella Champ car.
«Sembra una cosa facile», afferma Sebastian, «si fa presto a dire F.1, vittoria. Comunque io mi presentero' come sempre, pronto e deciso a difendere i miei quattro titoli americani».
Intanto la Champ car ha presentato il calendario gare 2008 che propone sei gare in America, e otto in diverse nazioni.
La citta' di Long Beach, la considerata “Montecarlo del West”, aprira' la prima gara, festeggiando il 30mo anniversario, che nel passato vide anche diverse corse di F.1
L'Europa offrira' i circuiti di Zolder e Assen.
Nuova arrivata la nota pista di Jerez (Spagna) mentre si attende una decisione salomonica della Fia a proposito di due altre manifestazioni, apertamente contrastate sin dall'inizio del 2007, in Cina, poiche' la corsa Champ car avrebbe apportato disturbi organizzativi alla F.1 (Shangay), pista situata 800 miglia distante da Zunhay e tre settimane dopo la corsa iridata.
«Abbiamo portato a 8 il numero di corse europee poiche', si sa, la nostra e' divenuta una serie globale. Comunque non abbiamo dimenticato le principali tappe americane, che vedono il ritorno in calendario della mitica Laguna Seca», ha detto Jerry Forsythe il patron dell'evento.

ECCO IL CALENDARIO 2008 CHAMP CAR.

20 aprile. Long Beach
27 aprile Houston Texas
18 maggio Laguna Seca
1 giugno Zolder (Belgio)
8 giugno Jarez (Spagna)
22giugno Cleveland
29 giugno Mont-Tremblant Quebec
6 luglio Toronto (Canada)
20 luglio Edmonton (Canada)
27 luglio Circuito di Portland Oregon
10 agosto G.P. Road America Elkart Lake
14 settembre Assen Olanda
26 ottobre Surfer Paradise (Australia)
9 Novembre Messico City

Lino Manocchia 06/11/2007 11.46