Europei Basket, Italia ko ma passa a seconda fase

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1242



CHIETI. Un'Italia bella per soli dieci minuti ha chiuso con una netta sconfitta contro la Francia - 48-64, la seconda in tre gare - la fase preliminare dei campionati europei di basket femminile in corso a Chieti. Le azzurre passano comunque alla seconda fase chiudendo al terzo posto il girone C.
Sabato prossimo incontreranno a Ortona (Chieti) la Spagna, poi la Bielorussia e la Serbia.
Ma serviranno almeno due vittorie per sperare di andare avanti.

Troppa confusione in attacco, poca lucidità nel gioco di squadra e, ancora una volta, scarsa tranquillità e precisione nel tiro. L'Italia ha rincorso per tutto l'incontro una Francia più concreta e sorniona, che si è chiusa molto bene in difesa.
Le transalpine hanno inflitto subito un 4-0, mantenendo ordine e aumentando il distacco nei primi due quarti (11-6 e 28-16 i parziali).
Nel terzo quarto sono crollate momentaneamente per l'aggressività sotto canestro delle azzurre, spinte da Laura Macchi (migliore realizzatrice con 15 punti), dai tiri di Kathrin Ress, dai rimbalzi conquistati da una grintosa e ritrovata Dubravka Dacic e da un canestro da tre di Giorgia Sottana, che ha ridotto a un solo punto il distacco e, per qualche minuto, ha lasciato sognare i 2.300 spettatori del Pala Santa Filomena. Ma è stata solo un'illusione. Le francesi hanno chiuso con quattro punti di vantaggio la terza frazione e hanno dilagato nell'ultimo quarto, portando a +17 il massimo distacco sul 55-38. A quel punto l'incontro non ha avuto più nulla da dire.
«Credevamo di poter vincere questa partita - ha detto al termine il ct Lambruschi visibilmente sconsolato - o, almeno, di potercela giocare. Invece il meno sedici finale è una punizione molto severa. Troppe iniziative individuali, abbiamo giocato per lunghi tratti troppo male. Certo, il valore delle avversarie non si discute. Ci hanno sovrastato fisicamente».
Le azzurre avranno due giorni di riposo per ritrovare la concentrazione e affrontare una Spagna che punta al podio.

La Francia batte l'Italia 64-48 (11-6, 28-16, 39-35).
Francia: Beikes ne, Le Drean 10, Dumerc 7, Gruda 14, Lawson-Wade 8, Sauret-Gillespie, Reghaissia, Gomis 11, Bade 2, Dijon, Ndongue 9, Yacoubou 3. All.: Commeres.
Italia: Ress 8, Franchini, Sottana 3, Zara 6, Zanoli, Modica 4, Macchi 15, Masciadri 3, Ciampoli 2, Zanon ne, Giauro, Dacic 7.
All.: Lambruschi.
Arbitri: Lottermoser (Ger), Ciulin (Rom), Jasevicius (Lit).
Note - Tiri liberi: Francia 24/31, Italia 9/14.
Tiri da tre: Francia 2/6, Italia 1/6.
Rimbalzi: Francia 43, Italia 37.
Assist: Francia 10, Italia 10.
Spettatori: 2.300.

ALTRI RISULTATI
Israele- Turchia 58-70
Grecia- Russia 47-86
Bielorussia- Serbia 79-53
Belgio Romania 74-71


27/09/2007 11.15