Europei femminili Basket: Germania - Belgio 53-61

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1071


CHIETI. Il Belgio bissa il successo di ieri contro la Romania, supera anche la Germania e si candida a vincere, a sorpresa, il girone B. A fare la differenza, ai fini del risultato finale, la prima parte della gara con il Belgio costantemente in avanti anche con un vantaggio consistente.
Terzo ed ultimo quarto, invece, caratterizzati dalla riscossa della Germania, capace prima di limitare il gap chiudendo il terzo parziale a -6 e poi costringendo le avversarie agli straordinari per gran parte dell'ultimo tempo. Solo nel finale il Belgio è riuscito a ristabilire le distanze, quelle decisive per la vittoria finale. Con questo successo il Belgio, trascinato dalla "solita" Ann Wauters (16 punti) e da Kathy Wambe (15) balza al comando della classifica con quattro punti in due gare. Alle tedesche non sono bastati i 14 punti della Weber ed i 9 rimbalzi difensivi di Linda Froelich (8 punti).


GERMANIA: Nikagbatse 2 (1-2), Breitreiner 11 (2/11, 2/2), Richter (0/3), Skuballa, Austmann (0/1), Gohrke 4 (2/2), Berger ne, Muller (0/1, 0/2), Kuhn 4 (2/4), Froelich 8 (4/9, 0/1), Weber 14 (5/13), Glaser 9 (3/3, 1/1). All. Szittya.
BELGIO: Leemans ne, Carpreaux (0/1 da tre), Medvedeva 8 (0/4, 2/2), Callens 3 (1-2 da tre), Wambe 15 (6/14), De Mondt 6 (1-2 da tre), Deyaert 5 (1/3, 1-4), Van Malderen 5 (2/4, 0/1), Wauters 16 (4/15, 1-4), Boonen ne, Decroos ne, Van den Vonder 3 (1-2 da tre). All.
Buffard.
Arbitri: Koromilas, Vojinovic, Mattioli.
NOTE - Parziali 10-18, 12-15, 18-15, 13-13). Tiri liberi: Germania 6/9, Belgio 14/18. Percentuali tiro: Germania 22/56 (3/7 da tre, 6 ro, 30 rd). Belgio 20/58 (7/18 da tre, 9 ro, 27 rd). Quinto fallo:
Richter.

26/09/2007 9.35