Pescara calcio: arrivati i transfert dei nuovi acquisti

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1311



PESCARA. Dopo mesi funestati da continue notizie negative, finalmente per il Pescara arriva una buona nuova.
Sembra infatti definitivamente scongiurato il rischio di non vedere in campo i nuovi acquisti nell'imminente trasferta sul campo della Sangiovannese.
I loro contratti, con molta difficoltà, sarebbero stati ratificati in Lega ieri pomeriggio.
Le complicazioni erano nate dal fatto che il Pescara aveva sforato di circa 180mila euro il budget di 1milione e 200mila euro circa.
Oltre questa soglia, infatti, sarebbero state necessarie nuove fidejussioni e gli ultimi mesi hanno insegnato quanto sia difficile per l'attuale proprietà reperirle di nuove.
A risolvere l'intricata situazione creatasi sarebbe stato Nucifora.
Il DS pescarese, nella giornata di ieri, si è recato personalmente a Firenze convincendo gli ultimi arrivati in casa biancazzurra a ridursi parte dell'ingaggio.
L'abbattimento di 180mila euro nel monte stipendi totale eviterà al club adriatico di ricorrere a nuove fidejussioni, assicurandosi in questo modo il transfert dei nuovi calciatori.
Nel frattempo, all'unanimità, è stata rinviata al 17 settembre prossimo l'assemblea dei soci prevista inizialmente per questa sera. Principale tema dell'assemblea sarà la verifica dell'esistenza del nuovo conto corrente della Pescara calcio di 1,8 milioni di euro aperto da Pincione presso una banca di Dubai. L'operazione conclusa giovedì dall'attuale patron del sodalizio di via Mazzarino, ad ogni modo, non fa che aumentare i dubbi e le domande sul futuro della società.
Perchè i soldi di Pincione non sono stati depositati nel conto corrente già esistente della Caripe intestato alla Pescara calcio?
Su tale argomento, Pincione ha risposto che preferisce gestire e controllare di persona tutti i movimenti legati alle sue società, ma obbiettivamente i dubbi restano.
In tutta questa confusione, la squadra è partita alla volta di San Giovanni Valdarno, dove i giovani biancazzurri mischiati ai nuovi acquisti che esordiranno tenteranno di conquistare importanti punti salvezza, oramai l'unico obbiettivo perseguibile in questa, fino ad ora, disastrosa annata.

Andrea Sacchini 08/09/2007