Aspettando gli acquisti, il Pescara ufficializza l'intero staff tecnico

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5098

PESCARA. In attesa dei primi acquisti in sede di mercato (si attende l'arrivo dei fondi del presidente Max Pincione), nella giornata di ieri è stato reso ufficiale lo staff tecnico con il quale il neo tecnico biancazzurro Andrea Camplone lavorerà.
Preparatore atletico è stato nominato Liso Savino mentre Marco Onesti sarà il preparatore dei portieri. Il primo, nell'annata 1998/1999 ha già ricoperto lo stesso ruolo nel Pescara di Scibilia mentre Onesti, l'ultima stagione a Lanciano, è cresciuto calcisticamente nel club adriatico. L'altro ex pescarese Ricky Massara, invece, occuperà il delicato ruolo di vice allenatore.
Nel frattempo, sul sito ufficiale della Pescara calcio, Andrea Camplone ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da neo tecnico dei biancazzurri: «allenare il Pescara è il massimo, soprattutto per uno come me che è stato capitano di questa squadra ed ha indossato questa maglia per 10 anni».
Già è intenso il rapporto di collaborazione tra Galeone, consulente tecnico e mister Camplone: «ho sentito Galeone per più di un'ora ieri mattina. Abbiamo la stessa filosofia. Al di là del disegno tattico da dare alla squadra, importante è la mentalità da infondere nei giocatori. Prediligo un calcio d'attacco ed il 4-3-3 è un modulo equilibrato che può offrire numerose soluzioni in attacco».
Avendo già disputato il girone B di C1 con il Lanciano la passata stagione, il neo tecnico pescarese ha già le idee chiare: «a parte le toscane il girone non è molto differente rispetto a quello della passata stagione quando allenavo il Lanciano. Le avversarie che meglio si stanno muovendo sul mercato sono Gallipoli, Perugia, Taranto e Lucchese. Pistoiese, Arezzo e Crotone, invece, potrebbero essere le incognite».

I TIFOSI PRONTI AD “INVADERE” CARAMANICO

Il 29 luglio, data della prima uscita stagionale dei biancazzurri, i Pescara Rangers, il principale gruppo di tifosi organizzati della Nord, invitano tutti i sostenitori del delfino a mobilitarsi per raggiungere il ritiro della squadra a Caramanico terme. La partenza è fissata per le ore 14.00 dal piazzante antistante la Curva Nord.
Nel comunicato ufficiale diramato nella giornata di ieri i Rangers invitano, tra l'altro, la nuova proprietà al massimo impegno, sottolineando al contempo che non saranno più tollerati errori da parte di nessuno.

Andrea Sacchini 21/07/2007