Rush finale per la Water Polis: due partite in quattro giorni

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

843

PESCARA. Rush finale sportivamente drammatico, il campionato di A2 maschile riserva emozioni su emozioni e lo fa condensandole in pochissimi giorni.
Oggi, mercoledì, turno infrasettimanale, sabato chiusura della regular season. Considerando come è attualmente composta la classifica, sia in alto sia in basso, c'è da giurare che i colpi di scena non mancheranno.
La Humangest Water Polis Pescara è reduce dalla vittoria a casa della diretta concorrente Protam Acilia Roma, ragion per cui ha riacquistato qualche speranza di poter acciuffare i play-out, anche se in effetti i capitolini possono godere ancora di quattro lunghezze di vantaggio a due giornate dalla fine: un'enormità, purtroppo per il Pescara.
La Humangest giocherà oggi (mercoledì, ore 17, Naiadi, arbitri Alfi e Rotondano, ingresso gratuito) tra le mura amiche contro il Terra Sarda Cagliari, formazione in lotta per i play-off, quindi sabato sarà di scena a Bergamo. L'Acilia affronterà invece la Fiorentina in Toscana e il Vallescrivia a Roma.
I biancazzurri hanno ripreso a lavorare senza fare troppi calcoli, nella speranza di sfoderare una grande prestazione contro il Cagliari. I sardi sono infatti una formazione esperta, che nel corso del campionato ha dimostrato di vendere sempre cara la pelle, oltre al fatto che è carica di motivazioni.
Nelle file della Humangest mancherà ancora l'infortunato Francesco Riccadonna.
La pensa così, alla vigilia, il portiere-allenatore Paolo Bocchia: “Non facciamo troppi voli pindarici, pensiamo solo a giocare con la mente serena, consapevoli di affrontare un avversario ben messo in acqua. Accetteremo come sempre il verdetto della partita. Sappiamo che per sperare nei play-out dobbiamo vincere entrambe le restanti partite, ma anche in questo caso potrebbe non bastare se l'Acilia ottenesse un successo. Per questo, daremo il massimo e basta, i conti li faremo solo dopo sabato”.
Stimolante anche lo scontro a distanza tra due dei migliori portieri della A2, il pescarese Bocchia e il cagliaritano-russo Dimitri Dougin.
La partita verrà trasmessa in diretta su www.pandla.tv e www.vides.tv.