Teatro Stabile: Alessandro Preziosi nuovo direttore artistico?

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

7262

L’AQUILA. Si fa sempre più concreta la possibilità di vedere Alessandro Preziosi, uno dei volti di punta delle fiction televisive, nei  panni del nuovo direttore artistico del teatro stabile d’Abruzzo, posizione ormai vacante da tempo.

La trattativa condotta in prima linea dal  vice presidente del Teatro, Innocenzo Chiacchio, «sarebbe ben avviata e potrebbe chiudersi nel giro di alcuni giorni».  A confermarlo è il presidente del Teatro, Luigi De Fanis, assessore regionale alla cultura. «Stiamo parlando di questa importante possibilità», spiega, «e la settimana prossima si potrebbe arrivare alla definizione della questione, della quale stiamo discutendo con gli altri enti, tra cui il Comune de L'Aquila. Preziosi è un artista che in questo periodo va per la maggiore e darebbe sicuramente molta immagine e visibilità al Tsa».

Il nome dell’artista non è nuovo al Teatro stabile ed in generale all’Abruzzo. Già nella stagione 2011-2012, infatti l’attore aveva calcato la scena con lo spettacolo “Cyrano”.  Ed oggi Preziosi avrebbe  scalzato  gli altri candidati  che ambivano alla direzione (come l'attore parlamentare Luca Barbareschi ed il regista Alessandro D'Alatri anche lui già noto al teatro per il suo "Scene da un matrimonio" con Daniele Pecci e Federica di Martino, sempre in programma nella stagione 2011/2012 del Teatro Stabile), grazie ad  un’investitura “popolare”.

In passato l’attore ha  vinto per la categoria miglior attore, la sesta edizione del premio Gassman  tenutasi a Lanciano.

27/10/2011 15.59