"Romanò drom" il tour del musicista rom Santino Spinelli nelle istituzioni europee

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

8497

Santino Spinelli

Santino Spinelli

LANCIANO. Nei giorni scorsi, presso la Sala Stampa del Mappamondo di Montecitorio, a Roma, è stato Annunciato il tour all’Europarlamento ed al Consiglio d’Europa accompagnato dall’Orchestra europea per la pace. Romanò drom, è il “viaggio musicale” che il concertista, compositore e docente universitario Alexian Santino Spinelli, rom abruzzese, porterà all’attenzione dell’Europa. Tre le tappe di particolare rilievo, il 7 ottobre al Palazzo del Consiglio d’Europa di Strasburgo, il 6 novembre al Teatro F.Fenaroli di Lanciano, città natale dell’artista e il 18 a Bruxelles, presso il Parlamento Europeo. Santino Spinelli sarà accompagnato dall’Orchestra europea per la pace, diretta dal Maestro Luciano di Giandomenico, docente presso il Conservatorio di Foggia. Il Concerto, è un percorso musicale e canoro per una Europa unita, solidale e senza discriminazioni. Romanò drom: Viaggio concerto nella musica rom, questo il suo titolo completo, rappresenta un evento artistico e culturale, di grande spessore, in cui viene proposta musica Rom con canti in lingua romanì, composta proprio da Alexian Santino Spinelli.

«La grande novità di questa manifestazione», ha spiegato Spinelli, «è che nel concerto, la musica romanì non è più assorbita dalla musica classica, ma al contrario l’orchestra classica accompagna e si integra nella musica romanì, eseguendo un concerto di partiture originali» composte ed eseguite dall’autore Spinelli.

Alla presentazione, moderata da Roberto Tumbarello, addetto stampa del Consiglio d’Europa a Roma, erano presenti: Jean Leonard Touadì, parlamentare dell’Italia dei Valori, il sindaco di Lanciano, Filippo Paolini, Alexian Santino Spinelli, compositore dei testi, delle musiche, degli arrangiamenti, oltre, naturalmente, il direttore d’orchestra Maestro Luciano Di Giandomenico.

 04/10/2010 16.29