Premio Di Venanzo, Debora Caprioglio madrina

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5926

TERAMO. Ricco programma per la manifestazione dedicata agli autori della fotografia cinematografica, intitolata ad uno dei più grandi di sempre: il teramano Gianni Di Venanzo. Tanti gli appuntamenti: le proiezioni di film, gli incontri, i convegni, i concerti, le mostre, la gran cerimonia di premiazione per la consegna degli Esposimetri d’oro. Tutto ad ingresso gratuito.

Si comincia domenica 16 ottobre: ogni giorno, fino a sabato 22 ottobre, presso la Casa di Riposo G. De Benedictis di Teramo, saranno proiettati sette film per la sezione “Luce del Cinema sulla Commedia: omaggio a Luciano Tovoli e Mario Monicelli”.

Poi ci sarà spazio per la rappresentazione di una Commedia musicale e per il Cinema sperimentale. Per l’attenzione che il Premio Di Venanzo riversa sul territorio, sabato 22 ottobre a Castelnuovo Vomano sarà proiettato il documentario realizzato sul paese di Castellalto.

Poi sarà la volta di una mostra fotografica dedicata al film “Puccini e la fanciulla”: nel foyer del cineteatro Comunale di Teramo saranno esposte le foto di Enzo Cei.

Lunedì 24 ottobre, martedi 25 e mercoledì 26 ottobre, a partire dalle ore 18:00 presso il cinema Smeraldo di Teramo, saranno proiettati i film degli Autori della fotografia cinematografica a cui quest’anno viene assegnato l’Esposimetro d’oro. Questi i premiati: autore della fotografia italiana: Adolfo Bartoli e Maurizio Calvesi per Il mercante di stoffe di Antonio Baiocco e Maurizio Calvesi per Il mercante di stoffe di Antonio Baiocco. Premio Autore della Fotografia straniera: Timo Salminen per Le Havre di Aki Kaurismaki, premio alla Memoria: Renato Del Frate, premio alla carriera: Luciano Tovoli.

Il Premio speciale all’Autore della fotografia per una Fiction Tv “Peppe Berardini” va a Franco Lecca per la serie tv Il Commissario Montalbano.

Dopo la presentazione del libro Sulle orme del Gran Sasso (mercoledì 26 ottobre presso l’hotel Abruzzi), venerdì 28 ottobre alle 17:00 presso l’hotel Abruzzi a Teramo si terrà un convegno dal titolo: ''Il rapporto uomo-animale''. La sera di venerdì, presso il cineteatro Comunale, dopo il concerto di musiche da film e dopo la proiezione di alcuni cortometraggi, saranno proiettati i video del Premio Speciale “Istituto Zooprofilattico Caporale-Vier Pfoten International” e subito dopo saranno premiati gli autori.

Due appuntamenti importanti per sabato 29 ottobre 2011: al mattino, ci sarà un incontro con Franco Maresco, regista, sceneggiatore e direttore della fotografia, noto per il lavoro registico svolto in coppia con Daniele Ciprì, nel duo Ciprì e Maresco, nella serie di sketch di Cinico Tv e in vari film; nel pomeriggio, con inizio alle ore 17:00, presso il cineteatro Comunale di Teramo, si svolgerà la Gran cerimonia di premiazione per la consegna degli Esposimetri d’Oro: oltre agli Autori della fotografia premiati, saranno presenti la madrina del premio, l’attrice Debora Caprioglio, Laura Efrikian, i registi Franco Maresco, Paolo Benvenuti, Tonino Valeri, il govane ma già affermato attore teramano Marco Cassini, Manuela Morabito e molti altri personaggi del mondo del Cinema. La serata sarà condotta da Antonella Salvucci.

Il giorno dopo, domenica 30 ottobre 2011, i cineasti presenti a Teramo visiteranno Civitella del Tronto per programmare l’inizio delle riprese del documentario sul paese della Fortezza.

 15/10/2011 10.53