Michele Di Toro e Gabriele Di Iorio a Fara San Martino

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

6649

FARA SAN MARTINO. Venerdì 15 Luglio prenderà ufficialmente il via l’estate farese con l’esibizione del Classical Jazz Quartet presso il Monastero di San Martino in Valle; ci saranno Michele di Toro (pianoforte), Gabriele Di Iorio (flauto), Ivano Sabatini (contrabbasso) e Alfredo Biondi (batteria), che si esibiranno tra le mura ricche di storia del Monastero di San Martino in Valle, all’ombra delle pareti rocciose del Vallone di Santo Spirito e nel suggestivo scenario delle Gole di San Martino. Appuntamento alla Valle alle ore 21,00.

 «Abbiamo scelto di aprire la Bellestate farese nell’incantevole scenario delle gole di San Martino, tra le mura del Monastero Benedettino dell’VIII secolo d.C. - afferma il sindaco Giuseppe Di Rocco – a testimonianza del nostro continuo impegno per la valorizzazione e la promozione di questa immensa ricchezza culturale, storica e ambientale».

«La strategia di un paese che ambisce a diventare meta turistica – prosegue Chiara Alleva assessore alle Politiche Culturali e al Turismo della giovane giunta di Fara San Martino - deve necessariamente passare per la valorizzazione del suo patrimonio storico, culturale e naturalistico e il Monastero benedettino ne rappresenta la sintesi perfetta».

Rimasto sepolto per decenni dopo l’ultima alluvione, solo gli scavi del 2005 e del 2009 hanno permesso di riportare alla luce questo tesoro nascosto, di cui unica testimonianza tangibile era la parte terminale del campanile.

Ma l’estate a Fara San Martino proseguirà con un calendario ricco di eventi. Storia, cultura, tradizione, folklore e molto altro per allietare le serate di cittadini e turisti. Non mancheranno inoltre momenti di solidarietà, tra i quali la rassegna di cori folkloristici con la corale AIRC di Fossacesia e il coro folkloristico di Cupello il 31 luglio per raccogliere fondi a favore della ricerca sul cancro.

Il mese di agosto vedrà tra i protagonisti Marco Papa che lunedì 1 agosto porterà in Piazza Municipio lo spettacolo di cabaret in un solo atto “Sconsigli per gli acquisti”.

Inoltre, spettacoli teatrali con l’Avaro di Molière di Stefano Angelucci Marino, musica e calcio balilla umano per i più giovani, spettacoli per bambini e il festival enogastronomico “Gole & Sapori” che, dopo il grande successo della prima edizione, torna quest’anno con il tema “Nuovi Gusti e Tradizione”. Poi ancora sport, poesia e le tradizionali feste Patronali del 23-24 e 25 agosto.

14/07/2011 9.08