L’estate a Pineto: Almamegretta, Tullio De Piscopo, Matia Bazar, Ricchi e poveri

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3552

PINETO. Dalla musica jazz agli spettacoli teatrali, dalle manifestazioni a sfondo sportivo a quelle dedicate ai più piccoli, passando per esibizioni di “big” della musica, mercatini, incontri culturali e mostre.

E' pronto infatti il calendario delle manifestazioni del Comune di Pineto, circa 155 eventi pe i tre mesi.

Dal 13 al 15 luglio le suggestive note africane saranno le protagoniste dell’Afro Nigh Festival. Ospiti d’eccezione, il 15 luglio, gli Anemamè saund.

Sarà la splendida cornice della storica Villa Filiani, ad ospitare il 23 e il 24 luglio la ormai nota rassegna Accordion jazz Festival, giunta quest’anno alla settima edizione. Una kermesse unica nel suo genere, animata dall'intenzione di incoraggiare l'incontro tra fisarmonica e jazz attraverso eventi di alto profilo, originali e coinvolgenti. Special gust sarà, domenica 24, Tullio De Piscopo. Ma la grande musica non finisce qui. Attesi, soprattutto dai più giovani, i concerti degli Almamegretta (13 agosto), e dei Casinò Royale (10 agosto).

Ma in palcoscenico non mancheranno anche i Matia Bazar (30 luglio), i Ricchi e Poveri (7 agosto).

 Torna anche il Pineto Music Festival, il concorso di musica itinerante, organizzato dall’Associazione commercianti pinetese che, a partire dal 4 luglio, animerà ogni settimana fino a fine agosto, le strade cittadine con gruppi e solisti. Il Parco della Pace ospiterà dal 10 al 13 agosto la rassegna Pinetnie Moderne. Direttamente dal palcoscenico di Zelig Marco Marzocca allieterà invece la serata del 21 agosto.

 Protagonista del mese di settembre sarà la fisarmonica. Pineto ospiterà infatti, dal 13 al 18,  il Festival Mondiale della fisarmonica.

30/06/2011 14.46