SPETTACOLO

Chieti, cento eventi in cartellone per il Maggio Teatino

L’11 concerto di Ron e spettacolo pirotecnico

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3592

Chieti, cento eventi in cartellone per il Maggio Teatino




CHIETI. “Maggio Teatino 2014”, cartellone di eventi culturali, sociali, istituzionali, sportivi, di solidarietà e d’intrattenimento, che ha visto il suo inizio lo scorso giovedì 1 maggio, con il Concerto per la Festa dei Lavoratori in piazzale Marconi, a Chieti Scalo, e vedrà la sua conclusione domenica 22 giugno 2014 con l’Infiorata dedicata al Corpus Domini.
Oltre cento eventi, organizzati con la partecipazione di Enti e di associazioni cittadine.
«Format culturale sempre più consolidato negli anni», ha commentato il sindaco Umberto Di primio, «il Maggio Teatino non può definirsi tale se non intimamente collegato ai festeggiamenti del Santo Patrono Giustino che, come vuole la tradizione, anche quest’anno culmineranno l’11 maggio con la grande musica d’autore in città, in particolare con il concerto di Ron, cui seguirà l’ormai consueto spettacolo di fuochi pirotecnici».
Il cartellone degli eventi, suddiviso per aree tematiche, prevede rispettivamente la ripartizione in: Tradizione, Cultura, Sport, Giovani e Scuole, Solidarietà.
Fra le manifestazioni inserite in maniera consolidata nel cartellone del Maggio Teatino: la “Festa dei Popoli”, il “Concorso internazionale di Musica da Camera”, la seconda edizione del “Contemporary Guitar Fest”, festival di chitarra acustica che si svolgerà all’interno del Museo “C. Barbella”, i concerti del complesso bandistico della Città di Chieti ricostituitosi nel 2010. 

Nella sezione dedicata ai progetti presentati dalle associazioni giovanili e dalle scuole, spiccano “Maltattack” in piazza Malta, manifestazione sulla quale il Comune ha deciso di investire mettendo a disposizione tutta la logistica occorrente per l’organizzazione, il Progetto “Chieti Fu*turista” (performance artistica live che si svolgerà sul palco naturale del laghetto della Villa Comunale con dj set), “La Giornata della Scienza” che vedrà, in centro storico, alunni di tutte le scuole teatine alle prese con esperimenti scientifici e mostre a tema, la “Caccia al Tesoro per le vie del centro storico cittadino”, “Chieti’s got talent” (spettacolo di tutte le scuole primarie e secondarie cittadine), le attività conclusive del progetto “Giovani protagonisti paesaggi futuri” che ha coinvolto durante l’anno scolastico tre istituti superiori cittadini, la “Festa del Majo” (già svoltasi con grande successo lo scorso 1 maggio), Spettacoli teatrali, Gemellaggi con scuole europee, incontri solidali, visite gratuite guidate nella Chieti sotterranea, il concerto di tre giovani cantanti lirici teatini al Teatro Marrucino.
Le manifestazioni sportive in cartellone sono una quindicina: Yes we run legata alla campagna di donazione degli organi, Serate Internazionali di Boxe, 16ª Notturna Città di Chieti “Trofeo Spatocco”, Mostra di bellezza di Auto Storiche, 23° Palio cittadino di Tennis, 51° Trofeo regionale di Bocce, Gare di Scherma, Torneo di Beach Tennis, Gran Prix di Marcia e Corsa, Free Style Motocross, Raduno Nazionale Vespa Club “Città di Chieti”, Festa della Ginnastica, Convegni sullo sport.
Le manifestazioni dedicate al sociale sono una decina: Evento conclusivo “Drugs on the street” contro l’utilizzo di droghe, Giornata Mondiale per la donazione del sangue a cura dell’Avis, 20ª Giornata Internazionale della Famiglia, Assemblea regionale “Soci abruzzesi ente nazionale per la protezione e assistenza dei sordi.
Tra gli eventi prettamente culturali vanno ricordati: “La Famiglia che fece grande Teate: Gli Asinii”, lo spettacolo gratuito del 9 maggio al teatro Marrucino “Le facce dell’amore”, le Mostre di arte sacra e di artisti cittadini, i Concerti nelle chiese e le visite guidate.
Non mancheranno, inoltre, le giornate di promozione dell’artigianato locale nello storico quartiere di Santa Maria, promosse, oltre che dal Comitato di quartiere, dai locali della zona.