ESTATE ABRUZZESE

Vianello, Fratello e Ricciarelli e le Cover band per l’estate di Caramanico

Presentato cartellone degli eventi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2245

Vianello, Fratello e Ricciarelli e le Cover band per l’estate di Caramanico




CARAMANICO TERME. E’ stato presentato ieri ‘Caramanichestate 2013’, decima edizione del cartellone di eventi e manifestazioni estive organizzato dalla Amministrazione Comunale in collaborazione e con il sostegno di diversi enti e soggetti.
«Da 10 anni - ha detto il sindaco di Caramanico Mario Mazzocca - lavoriamo per rendere Caramanico Terme un polo di attrazione turistica regionale e nazionale». Oltre a riproporre i classici ma sempre pur apprezzati appuntamenti con ‘Borghi in Musica’ e la classiche serate di intrattenimento musicale, vi sono una serie di eventi orientati all’intrattenimento per i più piccoli: oltre al Baby club, torna ‘La città dei Bambini’ in tre appuntamenti che trasformeranno Caramanico in un Parco divertimenti. Inoltre, debutta il ‘Cover Band Festival’, articolata in 10 appuntamenti in cui i gruppi proporranno tributi musicali ad artisti vari come Lucio Dalla, Rino Gaetano, Mina, I Nomadi e che vedrà l’apice con l’esibizione di Filippo Graziani che canterà il papà Ivan (22 agosto). 


«Maggiori sforzi sarebbero graditi da parte della regione - è l’appello dell’assessore al turismo e alla cultura del comune di Caramanico Antonio De Vita - considerata la carenza dei finanziamenti regionali per realtà turistiche come la nostra: prime acque sulfuree in Italia e principale realtà termale regionale».
Il cartellone sarà accompagnato da quello dell’Academia Musicale ‘Marino Da Caramanico’, il festival ‘Valle dell’Orfento’, giunto alla 27A edizione, con il suo repertorio concertistico classico di elevato livello nell’ormai tradizionale sede del ‘San Domenico’. Il classico appuntamento con ‘Cinema sotto le Stelle’ e le serate di promo-presentazione del territorio saranno curati rispettivamente dalle Cooperative ‘Caramanico Servizi’ e ‘Majambiente’; quest’ultima, che da anni accompagna i turisti nelle perle del Parco Nazionale della Majella, quest’anno si occuperà anche della gestione dell’Ufficio IAT per conto di Comune e Aptr. Da segnalare gli ormai conosciuti ‘Favoni’ (1° agosto), nell’ambito della centrale festività dedicata alla Protettrice della cittadina SS. Maria Assunta, le locali feste di Decontra, San Vittorino e Scagnano, nonché e la varie sagre che si alterneranno nel corso dell’estate.
Diversi i momenti topici in programma, come i concerti di Edoardo Vianello (30 luglio), Rosanna Fratello (14 agosto) e Katia Ricciarelli (19 agosto).
«Come ormai da tradizione, il programma - continua l’assessore De Vita - è stato realizzato grazie al fondamentale apporto delle principali realtà associative locali e degli operatori turistici. Continuando nel solco tracciato, il programma contiene numerosi eventi, che spaziano dalla storica rassegna concertistica della ‘Marino da Caramanico’, agli appuntamenti musicali itineranti di ‘Borghi in musica’, alla attività di animazione tornata a grande richiesta, alla implementazione dell’attività di accoglienza e informazione turistica».


«Stiamo, inoltre, lavorando - sostiene l’assessore al Commercio Costanzo Sigismundi - per accogliere al meglio i nostri turisti, ottimizzando la logistica di tutti gli eventi dislocati sull’intero territorio comunale, affinché possano sentirsi, anche se solo per pochi giorni, parte integrante della nostra comunità. Da sottolineare, inoltre, l’impegno dell’ASCA nel qualificare ulteriormente i mercatini serali con musica itinerante dal vivo».
«Pur se con grandi sacrifici - sostiene il sindaco Mario Mazzocca - anche quest’anno abbiamo allestito un cartellone di eventi di tutto rispetto. Cento appuntamenti per tutti i gusti e tutte le età, capaci di offrire un ventaglio di possibilità sempre più ampio e coordinato. In definitiva, in un momento di profonda crisi e non solo del settore si cerca di consolidare quei risultati incoraggianti ottenuti in passato (Borgo più Bello d’Italia, 5 stelle della Guida Bianca del TCI), mediante una serie di iniziative volte ad accreditare il nostro centro come ‘luogo del benessere’, perseguendo il connubio del quadrinomio ‘terme, natura, cultura, sport. Va, inoltre, sottolineato come sia già stato allestito il programma di ‘Natale e Dintorni 2013’, pubblicizzato nella brochure estiva, che vivrà il momento clou nella sua 10A edizione con un artista di fama mondiale sul quale, per ora, occorre mantenere il più stretto riserbo».