Musica. L’estate 2013 è live: tutti i concerti in giro per l’Italia

Da Springsteen a Paul McCartney, Sting, Robbie Williams, ed anche Jovanotti, Vasco e molti altri

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3354

Musica. L’estate 2013 è live: tutti i concerti in giro per l’Italia




ROMA . Sarà Vasco Rossi il re dell'estate live 2013. Con il concerto del 9 giugno a Torino il Komandante torna sul palco con 7 concerti sold out tra il capoluogo piemontese e Bologna, con cui concluderà il tour 2011 «interrotto per cause di forza maggiore». Ma quest'anno c'é molta carne al fuoco: a partire da Bruce Springsteen che il 23 maggio ha infiammato Napoli nella prima data del suo tour italiano che lo vedrà anche il 31 maggio a Padova, 3 giugno San Siro, 11 luglio Roma.
Fino a sir Paul McCartney, che il 25 giugno salirà sul palco dell'Arena di Verona, unica data italiana dell'ex Beatle.
 Sono poi in arrivo leggende come Iggy Pop, Neil Young, Mark Knopfler, Ian Anderson, Sting e Nick Cave, oltre a Robbie Williams, Green Day, Muse, Blur, Alicia Keys, Diana Krall, e gli italiani Jovanotti, Negramaro, Zucchero, Eros Ramazzotti e Mario Biondi.
La Keys con il suo 'Set The World on fire tour' sarà a Torino al Palaolimpico il 19 giugno, mentre il giorno dopo toccherà a Ian Anderson al Centrale del Foro Italico, a Roma. Nella Capitale il 21 giugno allo stadio Olimpico si chiude la prima parte del tour di Eros Ramazzotti, che in Europa ha registrato sold out ovunque, mentre la stessa sera ci saranno i Toto che festeggiano i 35 anni di carriera al Rock in Roma. 


All'Ippodromo delle Capannelle sono attesi anche i Green Day il 5 giugno (che il 6 si sposteranno a Bologna), The Killers e gli Stereophonics l'11, Iggy & the Stooges il 4 luglio (sarà la prima volta del mitico Iggy Pop a Roma), Max Gazzé il 5, i Ramnstein il 9, gli Arctic Monkeys e i The Vaccines il 10. Springsteen arriverà invece l'11, seguito il 13 da Mark Knopfler. Il calendario del festival romano prosegue il 14 con l'unica data italiana di Smashing Pumpkins. Il 16 sarà la volta degli Atoms for Peace, ma non mancheranno i Deep Purple (il 22), Zucchero (il 24), i Sigur Ros (il 28) e i Blur (il 29). Attesissimo anche l'arrivo di una leggenda come Neil Young, che con i Crazy Horses infiammerà le Capannelle il 26 luglio (e il giorno prima il Summer Festival di Lucca). Tra i live di giugno anche quello dei Muse a Torino il 28, prima data del tour della band che poi farà anche tappa il 6 luglio allo stadio Olimpico di Roma. Nella Capitale sbarca anche Leonard Cohen il 7 luglio.


 Il giorno successivo Sting suonerà all'Arena di Verona (e il 9 luglio al Foro Italico di Roma e il 29 a Cattolica). Bryan Adams sarà il 10 luglio al Summer festival di Lucca, che si aprirà il 6 luglio con Diana Krall, e che il 13 vedrà sul palco i Seven Seconds to Mars. Sempre il 6 luglio nella piazza del Duomo di Pistoia saranno di scena i Beady Eye, unica data italiana della band di Liam Gallagher. Il 9 Elton John si esibirà a Barolo, Nick Cave sarà l'11 luglio a Lucca mentre il 18 arrivano i Depeche Mode a San Siro. Lo stadio milanese ospiterà anche l'attesissimo show di Robbie Williams, il 31 luglio, preceduto da due date dei Blur, il 28 a Milano e il 29 al Rock in Roma. Molta attesa anche per il debutto di Jovanotti negli stadi: il Backup Tour prende il via il 7 giugno da Ancona e coinvolgerà famosi dj italiani, oltre ai Tre Allegri Ragazzi Morti, Il Cile e Clementino, e molte altre band che lo accompagneranno in giro per l'Italia alternandosi. Date a Bari (11 giugno), Bologna (15), Milano (San Siro, il 19 e 20), Firenze (23), Roma (Olimpico, il 28), Salerno(2 luglio), Palermo (6 luglio), Pescara (10), Padova (13), Torino (16) e Cagliari (20). Live anche per i Negramaro, previsti il 13 luglio a Milano e il 16 luglio a Roma; e ancora: i Litfiba l'8 luglio al Summer festival di Lucca, Cesare Cremonini il 18 luglio al Foro Italico di Roma e il 22 all'Arena di Verona. Zucchero è atteso il 24 luglio al Rock in Roma, mentre Mario Biondi sarà, tra l'altro, il 14 giugno a Milano, il 5 e 6 luglio all'Auditorium di Roma, il 9 luglio a Umbria Jazz e il 25 agosto al Teatro Antico di Taormina.