EVENTI

Montesilvano, Natale dal sapore Hip Hop e tombola di beneficenza

Il ricavato andrà al reparto di neonatologia di Pescara

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3226

Montesilvano, Natale dal sapore Hip Hop e tombola di beneficenza
MONTESILVANO. Ha  preso il via sabato 8 dicembre con l’accensione dell’albero di natale in Piazza Diaz il Natale in città 2012.

Un palinsesto ricco, che abbraccerà gusti e abitudini di tutte le fasce d’età e con l’ingresso agli avvenimenti totalmente gratuito. «Abbiamo fatto un gran lavoro di squadra - ha commentato il primo cittadino Attilio Di Mattia – con l’assessore Stefania Di Nicola, ideatrice ma anche sponda e sviluppo delle idee riportate dai consiglieri- E’ un cartellone all’interno del quale – ha sottolineato l’assessore Stefania Di Nicola -  abbiamo dato priorità alle eccellenze che il territorio artistico di Montesilvano presenta».
Grande supporto organizzativo verrà garantito dalle associazioni “Amare Montesilvano”, “Proloco di Montesilvano”, “La Città delle donne”, “Il Girasole”, “L’Università popolare della terza età” e “Batterfly”. Al reparto di neonatologia dell’Ospedale Civile di Pescara verrà devoluto l’intero ricavato della tombola di beneficienza in programma il 27 dicembre presso il Grand Hotel Adriatico.
Venerdì 21 dicembre dalle ore 17.00 presso il PalaRoma di Via Settimo Torinese, andrà in scena “Mai dire Maya”,  - la cultura e l’arte hip-hop in tutte le sue forme -. «Stiamo parlando del genere musicale più seguito al mondo, da tutte le fasce di età, e che ha nella sua cultura il fatto di esprimere i disagi sociali attraverso la musica, i graffiti e il ballo» ha dichiarato il sindaco Attilio Di Mattia.
«Il pubblico presente, oltre a poter ascoltare il meglio dell’Hip Hop italiano e locale, sarà coinvolto e diventerà protagonista in alcuni contest»,  annuncia il direttore artistico dell’evento Marco D’Alessio.
«Un significato particolare lo rivestirà il contest dei graffiti: i ragazzi disegneranno su dei pannelli, perché il messaggio che noi vogliamo lanciare è che l’arte dei “writers” si può esprimere anche attraverso una tela e magari esporla all’interno della propria abitazione».
Nel programma degli eventi ci sarà la rassegna culturale “Una Storia di Natale” a cura di Alessio Romano, e la Manifestazione sportiva “Sport e solidarietà” ideata dal delegato allo sport Enea D’Alonzo, che unitamente ai consiglieri Fabio Vaccaro e Daniele Scorrano hanno fattivamente collaborato per il cartellone eventi.