TEATRO

Il Riccardo III di Shakespeare chiude l’estate pescarese

L’opera avrà luogo il 22 e 23 settembre a villa Sabucchi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2226

Il Riccardo III di Shakespeare chiude l’estate pescarese
PESCARA. Il “Riccardo III” di William Shakespeare chiuderà, presso il parco di villa Sabucchi, il calendario estivo del festival “Pescara Tener-a-mente”.

L’opera andrà in scena il 22 e 23 settembre a partire dalle ore 21.15. L’ingresso è gratuito e saranno disponibili almeno 600 posti a sedere. La rappresentazione di quest’anno, per la regia di William Zola, vede fra l’altro la collaborazione con il Teatro Stabile de L’Aquila.
E’ entusiasta l’assessore alla cultura del Comune di Pescara, Giovanna Porcaro che ha definito l’opera, una della più sanguinarie di Shakespeare. «Il Riccardo III», ha detto, «chiude una stagione estiva, ricca e articolata, adatta a tutti i gusti, e la chiude in maniera eccezionale portando in scena un’opera senza dubbio difficile, elaborata dalla compagnia “La Torre del Bardo”, giunta alla settima edizione».
Anche il regista ha espresso soddisfazione. «Per il 2012», ha detto Zola, «abbiamo voluto proporre un appuntamento importante, il Riccardo III perché ho pensato che quella sceneggiatura scritta 5 secoli fa da un grande genio è assolutamente attuale nella sua metafora di un ‘potere’ che cambia nelle forme, ma la sua valenza e la sua distorsione è assolutamente identica ed è sotto gli occhi di tutti. E poi c’è il fascino della location, il parco di villa Sabucchi, dove abbiamo sfruttato una scenografia naturale, con i personaggi che escono fuori dagli alberi circostanti, e poi la terra, i mattoni, gli angoli più suggestivi. E nell’opera vedremo il ruolo importantissimo delle donne, oltre a quei 57 personaggi dell’opera originale,che noi abbiamo racchiuso in 15 figure».
Gli interpreti sono Silvano Torrieri, Matteo Laudadio, Francesco Brescia, Rita De Bonis, Tiziana Di Tonno, Francesco Epifani, Giuseppe Pomponio, Massimo Viani, Silvia Napoleone, Sara Serraiocco, Edmea Marzoli, Franca Arborea, Alessio Papa, Carlo Elpidio, Maurizio Monicelli, Paolo Di Brigida.
In caso di maltempo lo spettacolo sarà rinviato a data da destinarsi, ha fatto sapere l’assessore.