IL CONCORSO

Miss trans Italia, vince Camilla di Pescara

Il concorso si è svolto in Toscana

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

8129

Camilla Mammarella

Camilla Mammarella

TORRE DEL LAGO (LUCCA). Camilla Mammarella, 22 anni, abruzzese, è Miss Trans Italia 2012.

Camilla, studentessa universitaria, è stata eletta sabato sera al Priscilla Café di Torre del Lago. Alta, longilinea e single, è riuscita a superare una agguerrita concorrenza di altre 44 concorrenti che hanno sfilato in costume da bagno e abiti eleganti e giudicate da una giuria la cui madrina è stata Vladimir Luxuria. La fascia di Miss Trans Sud America è andata a Lolita Barbie, del Brasile. Camilla, diplomatasi al liceo artistico di Pescara vive ormai da qualche anno a Milano.
Camilla, pur giovanissima, è una donna forte e determinata che replica alle accuse di quanti su internet la criticano. «Non ho sfilato a Miss Italia ma a Miss trans Italia pur essendo operata, anche se molte donne ormai di bisturi ci battono. A quelli che le dicono che ha uno sguardo da uomo replica con una risata: «bene menomale così ricorderà a tutti di stare attenti e alla larga».
Miss trans Abruzzo, come riporta la Gazzetta di Viareggio, è invece Mary Ferrari, modenese di nascita e abruzzese d’azione. E’ qui, infatti, che oggi vive e lavora. «Ho partecipato per gioco - ha affermato -, la mia è una vittoria con la vita». Figlia di un magistrato del pool di Mani Pulite, laureata in Giurisprudenza con 110 e lode, specializzata in criminologia, ufficiale giudiziario, ex fidanzata, per quasi dieci anni, di un carabiniere deceduto a Nassirya, è felicemente sposata e la sua vita si è realizzata senza discriminazioni.