ESTATE ABRUZZESE

Musicarte nei Parchi, torna a Pescara ricordando Falcone e Borsellino

Concerti gratuiti fino al 9 settembre

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3082

Musicarte nei Parchi, torna a Pescara ricordando Falcone e Borsellino
PESCARA. La musica classica sbarca con Musicarte nei Parchi 2012, la rassegna promossa dal maestro Maria Gabriella Castiglione, e giunta ormai alla XVIIa edizione.

L’appuntamento d’esordio, il prossimo 20 luglio, sarà dedicato a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, a vent’anni dall’assassinio dei due giudici anti-mafia.
«La rassegna – ha detto l’assessore Giovanna Porcaro – sperimenterà quest’anno una nuova versione con la divisione degli eventi tra la location tradizionale, Villa Sabucchi, e l’Aurum».
Tutte le serate saranno gratuite per il pubblico. «Come ogni anno – ha detto il maestro Castiglione – c’è la presenza di Amnesty International con cui l’Associazione Musicarte è gemellata, e quest’anno ci sarà anche l’Associazione culturale Abissinia, che è una sezione di Medici senza Frontiere. Obiettivo della manifestazione è quello di dare il giusto valore alla musica colta, a partire dalla musica classica che rischia di restare sempre un po’ ai margini delle esperienze estive. Tutti i concerti si svolgeranno alle 21.15 e soprattutto tutti gli artisti sono abruzzesi».
La rassegna partirà venerdì 20 luglio all’Aurum con il Coro Polifonico Beato Nunzio, diretto dal maestro Gianni Golini – ‘Non solo Gospel’, con l’intervento di Adriano Sabatini, voce recitante, concerto dedicato alla memoria di Paolo Borsellino e Giovanni Falcone per il Ventennale delle stragi. Ospiti della serata saranno i magistrati Nicola Trifuoggi e Giuseppe Bellelli. Giovedì 2 agosto spettacolo a Villa Sabucchi, con il Coro ‘Incanto Teatino’ – Emozioni Teatine, dal classico al folk italiano, diretto dal maestro Anna Tilde D’Anastasio e la pianista Aurora Merciaro; domenica 12 agosto ancora concerto a Villa Sabucchi con il coro ‘Colline Verdi Teatine’, canti e balli folkloristici abruzzesi, diretti dal maestro Giuliano Di Berardino tenore solista, e il fisarmonicista maestro Diana Baboro; martedì 14 agosto, si torna all’Aurum con la Maratona d’estate Piano Classic Night con Paolo Mariani che eseguirà Bach, Aurora Merciaro con Debussy e Beethoven, Mirko Candeloro con Chopin e Listz, Stefano Monini con Scriabin, e Sara Galassi e Maria Teresa La Farciola con Schubert. Giovedì 16 agosto ancora all’Aurum con Invito alla Lirica-Celebri arie d’opera e Romanze Italiane, con il tenore Stefano Napolitano, il mezzo soprano Debora Ciarma, i pianisti Mirko Candeloro e Stefano Monini; venerdì 17 agosto ancora all’Aurum ‘Operazione Nostalgia’ con il baritono Renato Caldarale e Michele La Dogana al pianoforte; domenica 19 agosto, sempre all’Aurum, Solo Piano Recital con Carlo Michini che eseguirà musiche di Mozart, Listz e Scriabin; mercoledì 22 agosto, all’Aurum, concerto ‘Dal Bel canto da salotto alla Canzone’ con il soprano Tania Buccini, il pianista Alberto Ortolano, il baritono Renato Caldarale e il pianista Vittorio Centola.

Venerdì 14 agosto serata speciale all’Aurum con il Gruppo Vocale e strumentale del Concentus Serafino Aquilano, gruppo vocale di voci maschili e femminili, diretti dal maestro Manlio Fabrizi con il gruppo strumentale composto da Alessandro Ciuffetelli al pianoforte, Marta Vitaliani al flauto traverso, Tonino Ieie al contrabbasso e Remo Spezza alle percussioni; domenica 2 settembre si torna a Villa Sabucchi con il Coro Francesco Paolo Tosti di Francavilla al Mare, con Elisa Mennillo, la direzione del maestro Loretta D’Intino e la fisarmonicista maestro Diana Baboro; ancora venerdì 7 settembre all’Aurum con ‘Invito alla musica da Camera’ con Maria Vittoria Di Donato al violino e Massimo Di Gaetano alla chitarra, che eseguiranno musiche di Vivaldi, Mozart e autori del ‘900. La chiusura sarà affidata domenica 9 settembre all’Aurum al Recital del chitarrista Andrea Castelfranato.