ESTATE ABRUZZESE

A Filetto un'estate "piccante" tra musica, teatro, sport e degustazioni

Torna il Festival del peperoncino

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1806

A Filetto un'estate "piccante" tra musica, teatro, sport e degustazioni
FILETTO. Con la “Festa della trebbiatura” che si è svolta ieri, è entrato nel vivo il cartellone di appuntamenti estivi di Filetto.

Eventi di musica, teatro, cinema, sport e le prelibate degustazioni del Festival del peperoncino piccante accompagneranno la comunità di Filetto fino alla fine di settembre.
Già da qualche giorno si stanno svolgendo un corso di “cake design” e un torneo di calcetto tra le associazioni filettesi. Da oggi è cominciata la colonia marina degli anziani e, dal 16 al 27 luglio, si svolgerà la II Rassegna di teatro dialettale. Il 18 luglio ci sarà la gita parrocchiale a Mirabilandia, il 22 l’inaugurazione della scultura luminosa “Madre Natura” in piazza Roma.
Il 23 luglio sarà la volta della Gita dell’anziano e di un concerto di musica classica. Il 24 e 25 luglio grande festa in onore di San Giacomo.
Appuntamento particolare per tutti i filettesi sarà, il 29 luglio, l’inaugurazione de “La Fonte Nove”, una fontana storica restaurata che si trova lungo la strada che porta al Convento di Orsogna. Dal 30 luglio si svolgerà il campo scuola della Parrocchia di Filetto.
Ai primi di agosto comincerà un Torneo di beach volley. Il 1° e l’8 agosto ci sarà del buon cinema all’aperto. Il 4 e 5 agosto la classica “Festa della birra”. L’11 agosto si spegneranno 70 candeline per i nati nel 1942, mentre il 12 il paese sarà invaso dalle due ruote rombanti per il III Motoraduno. Il 19 e 20 agosto festa in onore di San Rocco.
Dal 23 al 26 agosto i palati più esigenti si potranno deliziare con l’ottava edizione del Festival del Peperoncino piccante, che ogni anno porta a Filetto migliaia di persone.
A settembre il programma prevede balli in piazza (il 1°), uno spettacolo per bambini (il giorno 8), l’inaugurazione della scuola calcio per bambini “Alcyone Filetto” (il 9). Il 22 settembre toccherà alla manifestazione culturale “Un abate senza abbazia”, in occasione della riapertura dei locali dell’Ex-Sepolcro sottoposti a un’accurata opera di restauro. Il 29 e 30 settembre il cartellone si chiude con la festa in onore della Madonna del Soccorso.