ARTE

A Francavilla Premio Michetti e mostra sulla pop art

Dal 21 luglio al 31 agosto

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3874

A Francavilla Premio Michetti e mostra sulla pop art
FRANCAVILLA AL MARE. Al via la 63° edizione del Premio Michetti curata da Luca Beatrice.

Dal 21 luglio al 31 agosto nella cornice del Palazzo S. Domenico a Francavilla al Mare si terrà la mostra “Popism. L’arte in Italia dalla teoria dei mass media ai social network”.
Un’esposizione di opere di giovani artisti dell’arte pop che nasce in Inghilterra a metà degli anni cinquanta dall'incontro tra arte e cultura dei mass-media. Colori vivaci e temi popolari sono i suoi capisaldi.
Scopo di questa espressione è documentare, proprio come fanno anche i media, i cambiamenti sociali, le tendenze della società consumistica. Antagonista della seriosa arte contemporanea, quella dai contorni ben definiti, e lontana anni luce da quel modo convenzionale di intendere l’arte, la pop art oggi si appresta ad una nuova sfida.

Ai media tradizionali si sono aggiunti, ottenendo una popolarità sempre crescente, il web e in particolare i social network che diffondono informazioni, volti, musica, film. Grazie a queste nuove realtà, Facebook, Twitter, Pinterest, G+, Youtube tutti possiamo essere “popolari”, secondo i pop artists, siamo tutti online, siamo tutti protagonisti.
Oggi le icone rappresentate, gli oggetti che ne diventano protagonisti, non sono più Marilyn Monroe o la zuppa Campbell ma Kate Moss e l’Iphone. Sempre comunque “oggetti” di consumo elevati a protagonisti di dipinti o sculture.
Alla mostra, a Francavilla, si potranno ammirare le opere di Valerio Adami, Massimiliano Alioto, Dario Arcidiacono, Gabriele Arruzzo, Cornelia Badelita , Alessandro Baronciani, Cesare Berlingeri, Davide Bertocchi, Nicola Bolla, David Bowes, Tommaso Cascella, Guglielmo Castelli, Umberto Chiodi, Marco Cingolani, Stefano Cumia, Vanni Cuoghi, Aldo Damioli, Francesco De Molfetta, Enrico T. De Paris, Alessandro Di Carlo, Fulvio Di Piazza, Matteo Fato, Enzo Fiore, Daniele Galliano, Galo, Anna Galtarossa, Enrico Ghinato, Mark Kostabi, Ali Hassoun, Gianfranco Notargiacomo Simone Zaccagnini e molti altri.