A Teramo Antipop, la rassegna di musica, cinema e fotografia

Andrà avanti fino a martedì 10 luglio.

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

793

Tano D'Amico

Tano D'Amico

TERAMO. Il festival Antipop nasce con l’intenzione di promuovere quelle espressioni artistiche tagliate fuori dagli ingranaggi della grande distribuzione e, di conseguenza, lontane dal vasto pubblico.

La manifestazione, che prenderà il via a Teramo oggi in Piazzetta del Sole, e fino a martedì 10 luglio accompagnerà l’Interamnia World Cup, la piccola olimpiade teramana della pallamano quest’anno giunta alla 40^ edizione, con una settimana all’insegna del cinema, della musica e delle arti visive. Si inizierà mercoledì 4 luglio, con l’inaugurazione alle 19 della collettiva fotografica “Tell me a story”.
La mostra, allestita nello storico Palazzo Urbani, ospiterà le opere di cinque artisti appartenenti alla scena emergente nazionale: Ilaria D’Atri, Elisabetta Lugari, Giovanni Paolone, Niccolò Puppo e Valeria Vacca. Filo conduttore della collettiva sarà il racconto: contenitore di emozioni e memorie, Tell me a story sarà un reportages di linguaggi, stili e strumenti del tutto diversi da autore ad autore.
Ospite di eccezione della sezione, il fotoreporter Tano D’Amico che interverrà sabato 9 luglio, alle 18, nella Piazzetta del Sole. Il fotografo di strada per eccellenza, testimone dei grandi movimenti di piazza dagli anni 60 a oggi, affronterà con i presenti l’attualità del rapporto tra immagine e narrazione.
Tutte le serate cominceranno alle 21.30 con una prima parte dedicata al cinema: il festival proporrà una panoramica di cortometraggi della scena indipendente, con i filmati selezionati dal Kimera International Film Festival, rassegna molisana horror, con un occhio di riguardo verso il noir e la fantascienza, organizzato dall’associazione Kimera CineClub. Verranno inoltre proiettati i corti degli artisti: I Licaoni, Mariangela Fasciocco, Michele Pastrello e Alessandro Rota.

Seguirà quindi la musica: ogni sera a partire dalle 22.30 si alterneranno sulla scena concerti live e dj set. Saliranno sul palco sette band scelte dopo un’appassionata ricerca fra le realtà più convincenti di tutto il panorama underground nazionale.
Si viaggerà nell’universo dei mille generi musicali, spaziando da un genuino rock and roll all’elettronica più ricercata, dal post punk dei giorni nostri all’indie-rock più d’avanguardia.
Sakee Sed (indie / rock / sperimentale), 2Pigeons (downtempo / indie / pop), New Candys (alternativo / psichedelica), Low Frequency club (electro funk), KuTso (pop- rock), Movie star Junkies (blues / punk), Soviet Soviet (idol / post punk): saranno questi i gruppi che, dal 4 al 10 luglio, infiammeranno gli animi a Piazzetta del Sole.
Tutte le iniziative di Antipop saranno gratuite.

--