Accademia Orchestra Città Aperta, giovedì l'inaugurazione

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

8777



CIVITELLA DEL TRONTO. L'Orchestra Città Aperta in collaborazione con il Comune di Civitella del Tronto, giovedì 6 maggio alle ore 18,30 (presso la Sala Consiliare del Comune- Civitella del Tronto Largo Rosati) inaugurerà “ L'Accademia Orchestra Città Aperta” con l'evento Note di Cinema.
L'Accademia sarà una Scuola di Alta Specializzazione Musicale per la realizzazione e la registrazione di colonne sonore avvalendosi del supporto d'insegnanti e compositori di fama internazionale, membri della stessa orchestra e docenti in scuole di musica molto prestigiose come il Royal College of Music di Londra e la Chamber Orchestra of Europe.
«Si realizza un sogno per la nostra amministrazione e per la nostra comunità», ha commentato il sindaco del Comune di Civitella Gaetano Luca Ronchi. «Ci avevamo creduto sin dall'inizio. Un sogno frutto non di fantasia, ma di lavoro concreto, che ha portato a Civitella all'apertura dell'Accademia, la quale rappresenterà un forte rilancio per l'intero nostro territorio».
I locali dove l'Accademia verrà ospitata presso l'ex scuola elementare nel centro storico, sono stati sistemati grazie al contributo dei volontari della Comunità Masci Teramo 2 - Gran Sasso Corno Piccolo
L'orchestra Città Aperta leader nella registrazione delle colonne sonore è stata fondata dal compositore Carlo Crivelli (già collaboratore di Marco Bellocchio, dei Fratelli Taviani e Michele Placido, vincitore del “Premio Cicognini” per la musica de “il 7 & l'8” di Ficarra e Picone e candidato al David di Donatello 2010 per la colonna sonora di “ Vincere” di Marco Bellocchio) e da Jonathan Williams, uno dei più grandi cornisti del mondo, già primo corno della BBC Symphony Orchestra e attuale primo corno della Chamber, le sue collaborazioni vanno dai Pink Floyd a Claudio Abbado.Tra le ultime produzioni dell'Orchestra troviamo la colonna sonora scritta da Carlo Crivelli per Matrimonio ed altri disastri di Nina di Majo, al cinema in questi giorni con Margherita Buy, Fabio Volo e Luciana Littizzetto e L'Uomo Nero di Sergio Rubini, musica di Nicola Piovani. Nell'Organico dell'O.C.A. spiccano personalità di grande prestigio, oltre allo stesso Crivelli e al già ricordato Williams, figurano artisti di fama internazionale, come la violinista Gaby Lester, primo violino dell'Orchestra che ha inciso a Londra le colonne sonore di film quali: Il codice da vinci,Troy, Harry Potter,Volver,Lezioni di piano, Madagascar II, Mamma Mia, nonché membro della Michel Nyman Band, della Chamber Orchestra of Europe e della Royal Simphony Orchestra. L'Orchestra Città Aperta ha prodotto musiche per grandi successi internazionali, l'Association Chaplin di Parigi infatti, ha scelto l'orchestra abruzzese per registrare il sonoro dei film di Charlie Chaplin, un esclusiva mondiale di grande prestigio sotto la direzione di Timothy Brock, considerato attualmente il più importante direttore d'orchestra per film-concerto esistente al mondo. Timothy Brock ha cominciato a interessarsi di film muti nel 1985 e da allora ha composto e restaurato partiture per oltre 30 film, tra cui Sunrise e Faust di F.W. Murnau, Il gabinetto del dottor Caligari di Robert Wiene , Steamboat Bill Jr. di Buster Keaton.
L'evento Note di cinema sarà uno spettacolo di altissimo livello musicale, che si avvarrà della partecipazione di musicisti dal talento straordinario, solisti delle più importanti orchestre Europee, si potranno ascoltare oltre alle colonne sonore realizzate dall'Orchestra Città Aperta come quelle di Vincere di Marco Bellocchio e Il 7&l'8 di Ficarra e Picone, entrambe scritte da Carlo Crivelli, anche musica di Film famosi e musica di repertorio classico di Bach e Mendelssohn.

04/05/2010 10.49