Cento anni di sci: sabato degustazioni ad alta quota a Roccaraso

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

6478



ROCCARASO. Si respira aria di festa a Roccaraso grazie alle recenti nevicate dei giorni scorsi che hanno permesso un'apertura generalizzata di tutte le piste da sci.
Neve in abbondanza e temperature rigide quanto basta per consentire un funzionamento a pieno ritmo dei cannoni per la produzione di neve artificiale fanno quindi da contorno ai festeggiamenti per i cento di sci che continuano a gonfie vele nel piccolo centro montano.
Sabato 30 gennaio è infatti fissato l'appuntamento con la manifestazione “Gusto in alta quota”, una degustazione di vini e prodotti tipici locali, a cui sarà possibile partecipare in modo del tutto gratuito.
All'evento, che aprirà i battenti alle ore 16.30 per proseguire fino alle 22, sarà presente anche una delegazione dell'Associazione Nazionale Sommelier Italiani che, insieme agli studenti-chef dell'Istituto alberghiero di Roccaraso, guiderà i visitatori in un percorso eno-gastronomico che esalta i migliori prodotti del territorio abruzzese.
C'è poi grande attesa per i grandi eventi sportivi che accompagneranno il mese di febbraio: le gare internazionali di curving cup (6/7 febbraio) i campionati di freestyle (20/21 febbraio) sulle piste di Pizzalto e i campionati italiani di sci alpino (22/28 febbraio), fiore all'occhiello di tutte le manifestazioni del periodo invernale.
C'è spazio comunque anche per gli eventi di tono più leggero come la sfilata “Moda in montagna” del 27 febbraio, nei giorni di ricorrenza del centenario, presentata da Roberta Gangheri e Luca Di Nicola e con la partecipazione di Ludmilla Radchenko.
In tutti i week-end, inoltre, nella tensostruttura di Piazza Leone, animazione e giochi con la distribuzione di gadget gratuiti.

29/01/2010 14.34