Presepe vivente a Giulianova: il sindaco Mastromauro fa il re

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

8162





GIULIANOVA. Arriva la XIV edizione del Presepe Vivente di Giulianova. La manifestazione si svolgerà nel cuore del centro storico giuliese, il 26 dicembre 2009, dalle ore 18:00 alle 22:00, con ingresso libero. In caso di maltempo, la manifestazione sarà spostata al 6 gennaio 2009.
«L'edizione di quest'anno – dichiara il regista giuliese, Domenico Canazza - sarà intitolato "Le tre città": Un viaggio in Palestina tra storia e vangelo alla scoperta dei luoghi, dei personaggi e delle città, al tempo della nascita di Gesù. L'evento – continua il regista - sarà preceduto dal corteo dei figuranti, che si snoderà sul nuovo selciato di Corso Garibaldi. La XIV° edizione del presepe vivente – conclude Canazza - nasce con l'intento di far compiere allo spettatore un viaggio in Palestina tra storia e vangelo alla scoperta dei luoghi, dei personaggi e delle città al tempo della nascita di Gesù».
Il Gesù Bambino, come in ogni edizione, sarà impersonato da più bambini, in modo che posso essere alternati.
Come tradizione, i bambini sono tutti di famiglie giuliesi e per la prima volta nati fuori dal Comune di residenza, visto la chiusura del punto nascita dell'Ospedale Civile di Giulianova nei primi giorni di giugno 2008.
I loro nomi sono:
1. Matteo Secone, nato il 13 settembre 2009 a Teramo.
2. Lorenzo Mastroieni, nato il 5 ottobre 2009 a San Benedetto del Tronto (AP).
3. Leonardo Di Giammatteo, nato il 17 ottobre 2009 a Teramo.

Anche per la Sacra Famiglia viene confermato l'origine giuliese.
Maria (Madre di Gesù): per la 14 volta consecutiva la Madre di Gesù sarà impersonata da una ragazza di Giulianova. La scelta è ricaduta su Eleonora Gambacorta, 22 anni, studentessa di giurisprudenza e commessa, vive con i genitori nel cuore del centro storico giuliese. Giuseppe (Padre di Gesù): anche per la figura maschile e per la seconda volta (non consecutiva) la scelta è ricaduta su Sergio Di Ferdinando, 39 anni, imprenditore artigiano, nato a Berna e vissuto a Giulianova, anche lui vive nel centro storico giuliese.
Per la prima volta nella storia del Presepe Vivente di Giulianova, il Sindaco della Città rivierasca, l'Avvocato Francesco Mastromauro, parteciperà come uno dei Re Magi, insieme a Emidio Calvarese e Walter De Berardinis. Non è la prima volta che un amministratore partecipa alla manifestazione come figurante, visto che già l'attuale Vicesindaco, Gabriele Filipponi, vanta la maggior presenza. Per dovere di cronaca segnaliamo che anche il consigliere di minoranza del PDL, Gianluca Antelli, parteciperà nel ruolo del Sacerdote.
L'inizio del percorso è su Corso Garibaldi, lato sud della città (zona Belvedere). Queste le varie tappe, rigorosamente recitate da attori professionisti e non. Viaggio in Palestina - Corso Garibaldi; Nazareth – Corso Garibaldi; Gli Angeli – Corso Garibaldi; Giuseppe il falegname – Corso Garibaldi; Maria la fanciulla di Nazareth – Corso Garibaldi; Gerusalemme – Piazza del Municipio; Erode il Grande – Via Ciafardoni; I Magi – Via Ciafardoni; Il Tempio – Via San Francesco; Betlemme – Piazza dante; La mangiatoia – Via Cadorna; I Pastori – Vicolo del Gallo; La profezia di Michea – Via Toti; La stella cometa – Via della Rocca; La Natività – Torrione di Porta Napoli; Uscita su Via del Popolo – zona ovest della città. I residenti del borgo dovranno usufruire dell'entrata di Via San Francesco e per le mamme in dolce attesa, con bambini in carrozzina e diversamente abili, ci sarà il percorso dedicato.

21/12/2009 9.59