"Momenti diversi": una giornata dedicata ai talenti dei diversamente abili

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

8762



PESCARA. Si celebrerà mercoledì 16 dicembre, su iniziativa dell'assessorato alle politiche sociali guidato da Valter Cozzi, una giornata dedicata ai ragazzi diversamente abili, con laboratori di manualità e uno spettacolo teatrale e musicale di giovani talenti diversamente abili.
Questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, sono stati illustrati, da parte dell'assessore Cozzi, i dettagli della manifestazione.
La prima parte della giornata inizierà alle ore 9 del mattino, negli spazi del Palacongressi di Montesilvano, per concludersi alle 13. I giovani diversamente abili delle associazioni coinvolte avvieranno dei laboratori artistici di carta pesta, creta e pittura, di musicoterapia e del linguaggio dei segni, nel corso dei quali loro stessi insegneranno ad una rappresentanza di studenti delle scuole medie e superiori di Pescara e provincia (sono stati coinvolti circa 200 studenti) le abilità che loro hanno già acquisito, realizzando oggetti che andranno a comporre un presepe, o attuando forme di comunicazione alternativa, che li avvicineranno ai loro coetanei attraverso il linguaggio musicale e la cura degli animali.
A questi laboratori saranno affiancate anche delle attività di pet therapy e un laboratorio sui diritti dei disabili tenuto dall'associazione nazionale mutilati e invalidi civili.
«Lo scopo della manifestazione – ha dichiarato l'assessore Cozzi - è proprio questo: avvicinare i giovani ad altri giovani che non sempre vengono percepiti come cittadini attivi, dimostrando che il disabile invece può essere inserito nella vita culturale e sociale della cittadinanza a pieno titolo, possedendo delle proprie specifiche abilità». La sera, alle ore 21, ci si sposta nella sala convegni del Serena Majestic, dove si terrà uno spettacolo di teatro in dialetto abruzzese (a cura dell'ANFAS) di musica (UIC e AFIA) e di danza, con i ragazzi dell'associazione “Diversi Uguali”.
Uno spettacolo ricco e divertente cui parteciperanno, con diversi ruoli, anche i ragazzi di tutte le associazioni coinvolte.

15/12/2009 11.21