A Sulmona arriva Clooney. Primo ciak per film americano

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

9757




SULMONA. Cominciano oggi in Abruzzo le riprese del film che vedrà la partecipazione di George Clooney.
La Fpc srl di Roma, Sulmonacinema e Abruzzo Film Commission, si sono già scusatati con i cittadini dei Comuni coinvolti per i disagi che potrebbero verificarsi.
Il film - dal titolo provvisorio ''L'Americano'' - sarà diretto da Anton Corbijn e vedrà impegnati, oltre a Clooney, gli italiani Violante Placido e Paolo Bonacelli e l'olandese Tekla Reuten.
Le riprese del film andranno avanti fino a novembre a Sulmona, Castel del Monte (L'Aquila), e coinvolgeranno anche alcuni paesi limitrofi come Pacentro, Pratola Peligna, Raiano, Anversa degli Abruzzi, Ofena e Rocca Calascio.
Ma di certo in questi giorni più che le vicende professionali dell'ex dottor Ross di Er tengono banco le sue vicende amorose.
Si rafforzano, infatti, le voci di matrimonio fra George Clooney ed Elisabetta Canalis. Ieri il periodico Metropolitan Post, che racconta come alcuni intimi amici della coppia si sarebbero lasciati sfuggire alcune indiscrezioni e addirittura alcuni dettagli su un imminente matrimonio. La coppia, ormai stufa degli appostamenti dei fotografi e dei continui inseguimenti, avrebbe scelto una location piuttosto "discreta", per quanto spettacolare. Si tratterebbe della blindatissima nave da crociera MSC Fantasia, non una nave qualsiasi, bensi' quella scelta per ospitare i Presidenti del G8, a prova del piu' irriducibile dei paparazzi.
La nave, interamente costruita in Italia, e' alta quanto un edificio di 23 piani, ha 1.637 cabine per 27.000 mq. di spazi pubblici con teatro, esclusiva area spa, 4 ristoranti e 2 aree buffet, un simulatore di Formula 1 e cinema interattivo 4D, campo da squash con pareti in cristallo, discoteca. Insomma tutto quanto necessario per un matrimonio. Compreso un apparato di sicurezza tra i piu' efficienti del mondo.


21/09/2009 10.20